Jurassic World: la colonna sonora di Michael Giacchino tra presente e passato

Il compositore segue alla perfezione l'atmosfera del film diretto da Colin Trevorrow, firmando delle composizioni originali ma che non dimenticano il legame con Jurassic Park.

Jurassic World: la colonna sonora di Michael...
Jurassic World: Chris Pratt in una scena d'azione del film

Raccogliere l'eredità di John Williams non è mai facile, nemmeno se si è uno dei compositori più esperti e apprezzati degli ultimi anni, in grado di rendere indimenticabili le emozioni vissute sull'isola di Lost, accompagnare per le strade di Parigi il topino chef di Ratatouille o enfatizzare le adrenaliniche sequenze di film come Mission: Impossible o Star Trek.

Il premio Oscar Michael Giacchino, tuttavia, ha firmato una delle colonne sonore più memorabili della sua carriera con Jurassic World, unendo il suo rispetto e amore per le musiche di Jurassic Park con idee nuove e assolutamente brillanti, perfette per sottolineare ogni sfumatura del lungometraggio diretto da Colin Trevorrow, ritrovando immediatamente un nuovo feeling con il mondo ideato dallo scrittore Michael Crichton dopo aver firmato le musiche del videogioco de Il mondo perduto: Jurassic park.

Leggi anche:
La recensione di Jurassic World: Il parco è (ri)aperto
Jurassic World: 8 elementi per un sequel di successo

Introdurre un mondo nuovo senza dimenticare il passato

Jurassic World: Ty Simpkins e Nick Robinson in una scena del film

La tracklist si apre con Bury the Hatchling: una brevissima intro dall'atmosfera cupa e minacciosa grazie ai toni bassi e un utilizzo inaspettato dei cori, con sonorità in grado di anticipare le temibili caratteristiche della creatura che sta venendo alla luce.
Completamente diverso, invece, il dolce e arioso brano intitolato The Family That Strays Together con un ampio uso degli archi per infondere leggerezza. Indubbiamente è però Welcome to Jurassic World a riallacciare il legame con il passato utilizzando proprio il famoso tema composto da Williams, in un arrangiamento in grado di ricrearne l'effetto grandioso ed epico con cui è diventato famoso con il suo crescendo orchestrale e un intelligente uso del coro. Il passaggio di consegne arriva poi con As The Jurassic World Turns con cui Giacchino getta le basi per il proprio tema musicale contraddistinto da un uso degli strumenti ben equilibrato e ritmato dalle percussioni che si ispira in parte alla struttura ideata per Jurassic Park, ma in modo originale e ottimamente calibrato con le immagini mostrate nel film.
Si cambia nuovamente atmosfera con Clearly His First Rodeo costruito in modo sapiente alternando archi, fiati e percussioni e inserendo pause a effetto per suscitare la tensione necessaria che viene poi smorzata da una seconda parte più rilassata e allegra.

Contenuto pubblicitario
In questo articolo

Tracce ricche di energia e ritmo

Owen You Nothing sembra quasi ispirata a sonorità orientali nella sua struttura ipnotica e ripetitiva, e la tracklist prosegue quindi con la traccia Indominus Wrecks che, proprio come il dinosauro ideato in laboratorio dagli scienziati, unisce elementi musicali e sonorità diverse tra loro per dare forma a una partitura affascinante e dal ritmo sempre più incalzante pur possedendo dei toni quasi dark grazie a un finale cadenzato dalle percussioni che fanno riverberare quella sensazione di pericolo necessaria a tradurre in musica le caratteristiche della creatura.
Gyrosphere of Influence riprende le note che caratterizzano la meraviglia di fronte alle caratteristiche del parco, per poi unirle ai passaggi più cupi; Pavane For A Dead Apatosaurus si distingue per una prima parte lenta e solenne che lascia successivamente spazio alla malinconia costruita su una semplice esecuzione al pianoforte e infine evolversi in un'angosciosa melodia che si collega a Fits and Jumpstarts e The Dimorphodon Shuffle, ben più ricche d'azione e complessità musicale con il loro sovrapporsi di ritmi e sonorità diverse.

Jurassic World: dinosauri in azione in una scena del film

Composizioni dall'atmosfera epica

Love in the Time Of Pterosauria, nonostante il titolo possa far presupporre diversamente, è un brano quasi completamente devoto all'azione, dall'uso originalissimo degli archi e con una partitura che a tratti ricorda opere firmate John Williams per film d'azione come Star Wars o Indiana Jones.
Giacchino dimostra di essere completamente a suo agio con la struttura narrativa di Jurassic World e con la sua atmosfera in Chasing the Dragons in cui si susseguono momenti di tensione e molto energici e sincopati. Raptor Your Heart Out si adatta alla perfezione alle caratteristiche dei raptor e ai loro comportamenti, trasmettendo quel mix perfetto di imprevedibilità e adrenalina. Costa Rican Standoff prosegue nell'ottima costruzione della tensione con dei passaggi volutamente più soffusi e delicati che aumentano progressivamente tono e ritmo seguendo l'alternarsi di percussioni e movimenti d'archi.
Si passa quindi a Our Rex Is Bigger Than Yours che è senza molti dubbi una delle tracce migliori dell'intera colonna sonora per la sua epicità costruita con un impeccabile uso del coro che attribuisce la giusta dose di enfasi per un momento così importante della storia.
Growl and Make Up appare invece come breve passaggio che conduce a Nine to Survival Job con la sua struttura delicata ben costruita sui violini e sul pianoforte utilizzati per introdurre un ritorno del tema musicale ideato dal compositore per il film, prima di dare spazio a un nuovo omaggio a Williams e passare all'emozionante The Park Is Closed che accompagna l'epilogo del film.

Dei brani extra interessanti e piacevoli

Jurassic World: un primo piano di Chris Pratt

La tracklist propone poi l'interessante Jurassic World Suite che offre tredici minuti di musica in grado di riassumere l'idea dell'atmosfera che Michael Giacchino ha attribuito al parco e alla storia narrata, con toni dark e passaggi ricchi d'azione.
It's a Small Jurassic World, The Hammond Lab Ouverture e The Brockway Monorail sono quasi tre variazioni sullo stesso tema, dalle caratteristiche simili a una breve marcia e ideate come dei momenti di collegamento per sostenere l'entusiasmo e il ritmo, con un risultato piacevole e godibile.
La chiusura della colonna sonora è affidata a Sunrise O'er Jurassic World: due minuti costruiti su una base di percussioni quasi impercettibile tuttavia ugualmente in grado di attribuire una particolare originalità ai movimenti dell'orchestra.

Leggi anche:
Da Jurassic Park a Jurassic World: I 15 momenti migliori della saga
Da Jurassic Park a Jurassic World: tutti i dinosauri dei parchi di Spielberg

Non solo accompagnamento

Michael Giacchino con Jurassic World dimostra ancora una volta il suo innegabile talento: il suo lavoro per il film rispecchia la voglia di proporre qualcosa di nuovo e originale pur mantenendo il legame con il passato e le composizioni sanno creare una narrazione in grado di enfatizzare ogni evento mostrato sul grande schermo in modo impeccabile e, allo stesso tempo, sostenersi in modo indipendente dalle immagini, regalando agli appassionati di musica un mondo in cui immergersi ricco di fascino e personalità.

Soundtrack


La copertina di Jurassic World (Original Motion Picture Soundtrack)
  • Jurassic World (Original Motion Picture Soundtrack)
  • Data d'uscita: 09 giugno 2015
  • Etichetta: Back Lot Music

01.
Bury the Hatchling
Michael Giacchino
02.
The Family That Strays Together
Michael Giacchino
03.
Welcome to Jurassic World
Michael Giacchino
04.
As the Jurassic World Turns
Michael Giacchino
05.
Clearly His First Rodeo
Michael Giacchino
06.
Owen You Nothing
Michael Giacchino
07.
Indominus Wrecks
Michael Giacchino
08.
Gyrosphere of Influence
Michael Giacchino
09.
Pavane for a Dead Apatosaurus
Michael Giacchino
10.
Fits and Jumpstarts
Michael Giacchino
11.
The Dimorphodon Shuffle
Michael Giacchino
12.
Love in the Time of Pterosauria
Michael Giacchino
13.
Chasing the Dragons
Michael Giacchino
14.
Raptor Your Heart Out
Michael Giacchino
15.
Costa Rican Standoff
Michael Giacchino
16.
Our Rex Is Bigger Than Yours
Michael Giacchino
17.
Growl and Make Up
Michael Giacchino
18.
Nine to Survival Job
Michael Giacchino
19.
The Park Is Closed
Michael Giacchino
20.
Jurassic World Suite
Michael Giacchino
21.
It's a Small Jurassic World
Michael Giacchino
22.
The Hammond Lab Overture
Michael Giacchino
23.
The Brockway Monorail
Michael Giacchino
24.
Sunrise O'er Jurassic World
Michael Giacchino
Jurassic World: 8 elementi per un sequel di successo
Jurassic World, esordio globale record: più di 500 milioni di dollari!
Privacy Policy