Il Blu-ray di Ladri di cadaveri - Burke & Hare

La commedia nera di John Landis arriva in alta definizione con un blu-ray che, a parte una scelta strana sul formato video, si rivela comunque di buona qualità.

Un ritorno davvero frizzante quello di John Landis, che con Ladri di cadaveri - Burke & Hare sfodera una divertente commedia nera in cui risata e gusto del macabro vanno deliziosamente a braccetto. Se la missione del regista di Animal House e The Blues Brothers può considerarsi riuscita, è anche grazie a una coppia in grande forma come quella composta da Simon Pegg (attualmente nelle sale con Paul) e Andy Serkys (rivedrete gli occhi di Gollum de Il Signore degli Anelli), condita da partecipazioni importanti come quelle di Isla Fisher e Tom Wilkinson.

Pegg e Serkys interpretano due imbroglioni irlandesi nella Edimburgo del 1820, che vivono di truffe ed espedienti. Scopriranno, grazie al fermento in città per la ricerca medica e alle sempre più seguite lezioni di anatomia, di poter guadagnare bene vendendo cadaveri. Solo che per procurarseli finiranno anche per commettere qualche omicidio. Ma I due dovranno anche fare i conti con il pizzo da pagare al crimine locale.

totale 7
video 7
audio 8
extra 6
Ladri di cadaveri - Burke & Hare è disponibile adesso anche in blu-ray, con un'edizione in alta definizione dalla buona resa tecnica, anche se non priva di difetti.
Sul video, peraltro di buonissima qualità, va fatta subito una premessa: l'aspect ratio infatti non è quello originale cinematografico 2.35:1, ma un 1.78:1. Una scelta che ci lascia perplessi, ma almeno dal confronto risulta che non sono state tagliate informazioni sulle immagini, anzi se ne vedono di più in alto e in basso visto che il film è proposto nella versione open-matte a fotogramma aperto. Tenendo presente questo problema, va però detto che la qualità del video è buona: gli esterni colpiscono per dettaglio e senso di profondità, con una definizione che in alcuni frangenti è davvero da applausi per nitidezza e resa tagliente. Meno convincenti gli interni, dove appare una luminosità troppo accentuata e un nero davvero poco profondo. Va altresì sottolineato che anche nelle situazioni meno illuminate, il quadro resta comunque compatto e discretamente definito.

Ottimo il reparto audio, con una traccia italiana che può vantare anch'essa il DTS-HD e risulta decisamente coinvolgente con un ottimo utilizzo di tutti i diffusori e costante apporto dell'asse posteriore, con effetti sempre ben direzionati. Il film vanta molti momenti piuttosto movimentati, che vengono riprodotti con buona precisione e vivacità, grazie anche a un frizzante intervento dei bassi.

Appena sufficiente invece lo scarno reparto dedicato agli extra: a salvarlo c'è la bella lezione di John Landis, che racconta diversi retroscena sul film e aneddoti del mondo del cinema: 24 minuti davvero gustosi. Per il resto, però, ci sono solamente un paio di minuti di parere sul set e il trailer.

Il Blu-ray di Ladri di cadaveri - Burke & Hare
Privacy Policy