Il Blu-ray di Capodanno a New York

La commedia corale zeppa di star firmata da Garry Marshall approda in alta definizione con un blu-ray Warner di buona fattura tecnica e con contenuti extra soddisfacenti.

Dopo Appuntamento con l'amore, vivace commedia corale di San Valentino basata su un'affollata presenza di star, ecco che la formula si ripete cambiando giorno: stavolta il d-day è San Silvestro, il film Capodanno a New York, il regista sempre Garry Marshall e la parata di stelle assicurata. Il cast infatti comprende, solo per citarne alcuni, attori come Zac Efron, Hilary Swank, Ashton Kutcher, Michelle Pfeiffer, Halle Berry, Sarah Jessica Parker, Robert De Niro, Katherine Heigl, Jon Bon Jovi , Jessica Biel e Abigail Breslin.

Durante l'ultima notte del 2011, attorno alla cerimonia della sfera che cala su Times Square, si aggirano le storie di tante coppie e personaggi, tutti in qualche modo legati fra loro fra appuntamenti da rispettare, amori da ritrovare, incontri casuali, storie che nascono o finiscono.

totale 7
video 8
audio 7
extra 7
La Warner ha confezionato per Capodanno a New York un blu-ray valido sul piano tecnico e soddisfacente sotto l'aspetto dei contenuti speciali.
Il video è pulitissimo e di buona qualità, con una leggerissima grana naturale e un croma molto caldo. Il quadro è sempre compatto e regge benissimo anche il peso delle scene notturne, presentando una definizione sempre di alto livello. Il dettaglio è particolarmente elevato sui primi piani ma anche le panoranmiche risultano spettacolari, appena un pelo meno convincenti i fondali negli interni, che perdono un po' di smalto nel valido contesto generale.

Discreto il dolby digital italiano, che propone una corretta pulizia dei dialoghi e coinvolge l'asse posteriore soprattutto nei passaggi musicali e nei momenti più concitati come quelli della folla a Times Square. Proprio in questi momenti però si avverte la differezna con il più performante DTS-HD originale, che gode di maggior dettaglio e profondità. Discreta comunque la dinamica della traccia italiana, che riesce a riprodurre una buona ambientazione.

Soddisfacente il reparto dei contenuti speciali. Si parte con una featurette dedicata alla magia di Times Square raccontata da Garry Marshall e dal cast (durata 6 minuti), e sempre gli attori sono i protagonisti di un altro contributo in cui svelano i loro ricordi sulle feste di Capodanno vissute (6'). Un'altra featurette è tutta dedicata alla rock star Jon Bon Jovi e alla rivelazione di Glee Lea Michele (5'), a seguire 8 minuti di scene eliminate. Le stesse scene sono visibili anche con l'introduzione del regista (e qui la durata sale a 17 minuti). A chiudere 11 minuti molto divertenti di gag e papere sul set. C'è anche il commento audio del regista che però, al contrario di tutti gli altri extra, non è sottotitolato.

Il Blu-ray di Capodanno a New York
Privacy Policy