Ted 2

2015, Commedia

I trailer della settimana: Ted 2 e Cake

Inoltre, tra i trailer più interessanti degli ultimi giorni, anche il fantascientifico Tomorrowland con George Clooney e Il bambino n. 44 con l'inaspettato duo formato da Tom Hardy e Gary Oldman.

Alzi la mano chi da bambino non ha posseduto o desiderato un caldo orsetto tutto da stringere e coccolare? Uno di quei peluche morbidi con l'espressione dolce da perfette Teddy Bear, tanto per capirci. Ma non tutti gli orsetti sono uguali e nessuno meglio di Ted può dimostrarlo. Sboccato, dedito all'alcol, al sesso facile e agli hungover, questo personaggio decisamente poco politicamente corretto ha messo in discussione tutti i principi su cui si basano i personaggi più coccolosi che abitano l'età dell'infanzia. Per questo motivo, dunque, per la sua forza irruente e irriverente, Ted si è meritato di aprire ufficialmente questa rubrica con il suo ritorno. Già, perché sta per tornare sugli schermi proprio con Ted 2. Dietro la macchina da presa Seth MacFarlane che, oltre a dare la voce al suo protagonista, ha firmato anche la sceneggiatura. Questa volta, però, Ted scoprirà il piacere di avere una relazione stabile e dovrà confrontarsi addirittura con un inaspettato desiderio di paternità. Trovate tutti i dettagli, trailer compreso, nella news che segue
Ted 2: il primo trailer del ritorno dell'irriverente orsetto

Per quanto riguarda gli altri titoli, invece, abbiamo Tomorrowland - Il mondo di domani con George Clooney e Britt Robertson, Il bambino n. 44 con Tom Hardy e Gary Oldman, tanto per rimanere in tema di uomini affascinanti, e Cake, dove fa mostra di se un'insolita Jennifer Aniston pronta, forse, ad abbandonare il terreno della commedia sentimentale per dimostrare di avere doti drammatiche.

Tomorrowland - Il mondo di domani

"Quello che rappresenta Hogwarts per la magia, Tomorrowland lo è per la scienza - ha spiegato lo sceneggiatore Damon Lindelof - Sono entrambi facili da trovare se siete un mago e molto difficile da trovare se siete un Babbano. Walt Disney non è un personaggio nel nostro film, ma lui è un punto di riferimento per questo luogo misterioso chiamato Tomorrowland". Dopo questa dichiarazione la curiosità intorno a questo film si fa ancora più grande. Ma cerchiamo di capire quali sono gli elementi che lo caratterizzano, almeno quelli a nostra disposizione. Il film racconta la vicenda di una ragazzina curiosa e di un genio ormai disilluso che si avventureranno insieme in un viaggio nello spazio tra razzi e luoghi del futuro. Questa strana coppia, formata da George Clooney e dalla giovane Britt Robertson, avrà il compito di svelare i segreti di un luogo misterioso, ossia Tomorrowland, il tutto per poter salvare il destino della Terra.

Il bambino n. 44

Per quale motivo questo film è tra i titoli più attesi del 2015? Ad essere onesti di ragioni ce ne sono, quanto meno due ed hanno il nome di Tom Hardy e Gary Oldman. Diretto da Daniel Espinosa, prodotto da Ridley Scott e tratto dal romanzo di Tom Rob Smith, primo capitolo di una trilogia, il film vede Hardy nella divisa di un agente della polizia segreta dell'Unione Sovietica del 1953 che, dopo essersi rifiutato di denunciare sua moglie come traditrice, viene esiliato da Mosca e inviato in uno sperduto avamposto. Li incontrerà e stringerà un'alleanza con il generale interpretato da Oldman per dare la caccia a un serial killer di bambini la cui esistenza viene negata dalle alte sfere del regime. Per ora si ha solamente la data di uscita americana, ossia il 17 aprile, mentre non si hanno ancora notizie di una eventuale e provabilissima distribuzione italiana.

Cake

Una Jennifer Aniston così intensa e immersa nelle psicosi del suo personaggio non ce la saremmo mai aspettata. A questo punto è evidente che con Cake, film diretto da Daniel Barnz, la reginetta della commedia sentimentale prova a cambiare pelle e ad afferrare l'occasione di una intera carriera per provare a se stessa, e alla critica, di non poter essere in eterno solo Rachel Green di Friends. Così, senza trucco e senza inganno alcuno, porta sullo schermo i disagi di una donna ferita nel corpo e nello spirito. Claire Simmons, infatti, soffre. Il suo dolore fisico è evidente dalle cicatrici che segnano il suo corpo e dal modo in cui si trascina in giro, sussultando a ogni tentativo di fare un passo. Non è brava nemmeno a nascondere il suo dolore interno, quello che le portano le sue emozioni. Spinta fino al punto dell'insulto violento, la rabbia di Claire ribolle in quasi tutte le sue interazioni con gli altri. E' stata allontanata da suo marito, dai suoi amici; anche il suo gruppo di supporto sul dolore cronico l'ha buttata fuori. L'unica persona rimasta nell'altrimenti solitaria esistenza di Claire è la sua badante e domestica, Silvana), che poco sopporta il bisogno di liquori e pillole del suo capo. Ma il suicidio di Nina, uno dei membri del gruppo di supporto, fa giungere in lei una nuova ossessione. Facendosi continue domande sulla morte di una donna che conosceva a malapena, Claire esplora il confine fra vita e morte, abbandono e cuore spezzato, pericolo e salvezza. Mentre si insinua nella vita del marito di Nina e del figlio che la donna ha lasciato, Claire forse troverà un modo di salvare se stessa. Nel cast anche Anna Kendrick, Sam Worthington, Chris Messina, Felicity Huffman, William H. Macy, Britt Robertson. Il film sarà nelle sale italiane dal 26 marzo 2015.

I trailer della settimana: Ted 2 e Cake
Privacy Policy