Filmografia

Filmografia di Rolf Tasna


Il sorriso del grande tentatore


1974 – Drammatico
Recitazione (Monsignor Meitner)
3.0 3.0

Un istituto religioso romano ospita uomini di chiesa e non che, per via del Vaticano, sono confinati fuori dal mondo. Tra questi c'è una donna salvata dalla pena di morte nel suo paese in Sudamerica, un vescovo cubano che appoggia Castro, un prete polacco accusato di collaborare coi nazisti, un principe che ha un rapporto incestuoso con la sorella. Quando nell'istituto arriva uno scrittore agnostico impegnato nella stesura di un libro sui rapporti tra Chiesa e nazismo, la monotona vita di clausura viene sconvolta dalle sue idee e dalla sua opposizione ai discutibili metodi della madre superiora.

Pezzo, capopezzo e capitano


1958 – Commedia, Guerra
Recitazione (Capitano)
0.0

Durante la seconda guerra mondiale, il comandante De Rossi, proprietario d'un piccolo mercantile italiano, il Bertani, ha l'ordine d'imbarcare un cannone con un artigliere tedesco per difendersi dagli inglesi. Il capitano, a poco a poco, si entusiasma e sogna di affondare il sommergibile ottenendo fama e medaglie. La realtà sarà diversa.

Bravissimo


1955 – Commedia
Recitazione (padre di Cristina)
3.1 3.1

Il maestro elementare Ubaldo Impallato, che non riesce ad ottenere un posto stabile, s'aiuta alla meglio custodendo in una specie di doposcuola i ragazzi del quartiere. Accade un giorno che il padre di un ragazzo, di nome Gigetto, che gli è stato affidato, venga arrestato e condannato come falsario a due anni di carcere. Impallato si rivolge ai parenti del piccino, che è orfano di madre, ma quelli non vogliono saperne del figlio del "galeotto" e Impallato è costretto a tenerlo presso di sè, dividendo con lui il poco pane che ha

La donna più bella del mondo


1955 – Commedia, Drammatico, Romantico
Recitazione (Lefebre)
3.2 3.2

Lina Cavalieri, una bellissima ragazza di Trastevere, sostituisce la mamma malata sulle scene di un teatrino popolare. Qui incontra il principe Sergio Barlatine, che la difende dalle prepotenze di un ragazzo e avendo appreso che lei si trova in condizioni economiche precarie, le regala dei soldi e un anello prezioso. Lina rimane ben presto orfana: la ragazza non ha dimenticato il suo principe azzurro, che spera di rivedere un giorno. Nel frattempo investe il denaro che il principe le ha donato per studiare il canto col celebre maestro Doria, che la porta a Parigi per farla debuttare. Doria è innamorato ...

Appassionatamente


1954 – Drammatico
Recitazione (Giorgio D\'Alberti)
3.0 3.0

Elena è innamorata di Carlo ma, per ragioni di interesse deve sposare Andrea, del quale in seguito si innamora. Tuttavia la cugina di Elena, Paola, ha dei dubbi su Andrea.