Filmografia

Filmografia di René Lefèvre


Angelica alla corte del re


1966 – Avventura, Romantico, Storico
Recitazione (Colbert)
0.0

Luigi XIV richiama Angelica a Parigi e le ordina di mettersi al servizio dell'ambasciatore di Persia, dal quale la ragazza ottiene un trattato di alleanza con la Francia. L'orientale la vorrebbe come schiava, ma il Re non è d'accordo e la dichiara sua favorita.

Lo spione


1962 – Noir, Poliziesco
Recitazione (Gilbert Varnove)
4.7 4.7

Maur, appena uscito di prigione, ammazza Gilbert che gli ha ucciso l'amica. Poi, a casa della sua amante Thérèse, progetta, con l'amico Silien, una rapina che però fallisce. Maur ora sospetta di Silien, soprattutto dopo che Thérèse è stata uccisa. Arrestato, Maur scoprirà la verità solo all'uscita dal carcere: troppo tardi perché è ormai innescato un inarrestabile meccanismo di morte.

Mio figlio


1959 – Drammatico
Soggetto (Romanzo)
0.0

Henri, terminata la guerra, torna a casa. Sua moglie è morta e insieme a Lou ed Odette, i figli che ha lasciato prima di partire, ora c'è anche il piccolo Fernand che però non è suo.

Voglio sposare mia moglie


1943 – Romantico, Commedia
Recitazione (Il notaio)
0.0

Madame Millois, una madre ambizionsa, crede di aver trovato il partito giusto per la figlia Arlette: si tratta del Conte di Tremblay-Matour. Ma il Conte si rivela un truffatore che, la notte di nozze, deruba la moglie e fugge. Oltraggiata, Madame Millois cerca di rintracciare il vero Conte per comunicargli che, legalmente, egli è di fatto il marito della figlia. Il Conte sulle prime è furibondo, ma con il passar del tempo si affeziona alla fanciulla.

Il delitto del signor Lange


1936 – Drammatico, Poliziesco
Recitazione (Amédée Lange)
0.0

In una locanda vicino al confine Valentine racconta agli avventori gli eventi che l'hanno condotta lì assieme al marito, il signor Lange. Tutto è iniziato quando un malvivente, Batala, fuggì abbandonando gli impiegati e gli operai della sua casa editrice in balia dei debiti. Sarà proprio il signor Lange a permettere alla piccola stamperia e ai suoi lavoratori di sopravvivere, organizzando il lavoro in cooperativa e scrivendo romanzi di successo. Purtroppo il ritorno di Batala compromette tutto, costringendo il signor Lange a compiere un gesto estremo.