Filmografia

Filmografia di Mauro Vanzati


Made in Italy


2018 – Drammatico
Scenografia

Riko ha una moglie e un figlio che ama, fa un lavoro che non lo entusiasma e con difficoltà riesce a mantere casa e famiglia. Nel momento in cui gli crolleranno le poche certezze che lo hanno fatto andare aventi, sarà costretto ad affrontare con slancio la vita per ricominciare.

Piuma


2016 – Drammatico
Scenografia
2.9 2.9

Una gravidanza inattesa e il mondo che inizia ad andare contromano sconvolgono la vita dei diciottenni Ferro e Cate. La famiglia, la scuola, gli amici, il lavoro. Tra tentennamenti e salti nel buio, prese di responsabilità e bagni di incoscienza, i due protagonisti attraverseranno i nove mesi più emozionanti e complicati della loro vita, cercando di non perdere la loro purezza e quello sguardo poetico che li rende così speciali.

Leoni


2014 – Commedia
Scenografia
2.5 2.5

Ambientato interamente a Treviso, il film racconta le vicende di Gualtiero e di un'intera comunità che va avanti senza abbassare la testa di fronte alla crisi economica.

Amori elementari


2013 – Avventura, Ragazzi
Scenografia
3.0 3.0

Un gruppo di ragazzini tra i 10 e gli 11 anni, che provengono da parti del mondo differenti e frequentano tutti la stessa polisportiva, sono campioni in erba di hockey su ghiaccio e pattinaggio artistico. La polisportiva nella quale si ritrovano diventa così il luogo privilegiato dove conoscersi e approfondire le loro relazioni. Tra incantesimi e acrobazie sul ghiaccio, con estrema leggerezza, si racconta il delicato passaggio dall'infanzia all'adolescenza e i percorsi, spesso imprevedibili, che portano i giovanissimi pattinatori a scoprire il sentimento.

Kubrick - Una storia porno


2012 – Commedia, Erotico
? – Scenografia
3.3 3.3

Dante, Sergio e Nico sono tre ragazzi con la passione per il cinema, registi in erba di ambiziosi quanto insostenibili cortometraggi, tutti girati nel garage della villa di famiglia di Dante. Quando, dopo aver bussato invano a tante porte, ricevono finalmente la telefonata di un produttore, i tre credono di avercela fatta. Peccato che il tycoon in questione produca film hard: per contrastare il virus dell’amatoriale che sta mettendo in ginocchio il porno, sta cercando giovani “autori” che rinnovino i vecchi generi, ed è disposto a pagare 7mila euro per 5 minuti di materiale a luci rosse…