Filmografia

Filmografia di Marco Aleandri


Posso chiamarti amore? (MINISERIE TV IN 2 PARTI)


2004 – Drammatico
Sceneggiatura, Soggetto
0.0

In seguito all'improvvisa morte di suo marito, Elvira scopre che, a causa del vizio del gioco, l'uomo ha perso la casa discografica di famiglia e che, segretamente, tirava avanti come venditore ambulante. Abituata alle comodità di una vita tranquilla, la donna, insieme ai due figli, si trova di punto in bianco a dover far fronte a questa nuova situazione e, per guadagnarsi da vivere, è costretta a lavorare al banco del marito. Durante questa nuova esperienza, Elvira conosce e si innamora di Turi, muratore e professore per passione, ingiustamente accusato di omicidio. La donna si darà da fare ...

Tanto va la gatta al lardo...


1978 – Commedia
Sceneggiatura, Soggetto
1.0 1.0

Nel film vengono raccontate quattro storie. Tre mature sorelle si concedono ad un falso commesso viaggiatore. Una donna fa evadere il proprio marito dalla caserma dei carabinieri. Presi da loro litigi, due coniugi bolognesi non si accorgono che è scoppiata la guerra civile. Un giovane tifoso, in viaggio su un treno, scandalizza i passeggeri a causa del suo linguaggio volgare.

Ridendo e scherzando


1978 – Episodi, Commedia
Sceneggiatura, Soggetto
2.0 2.0

Il film presenta quattro episodi tutti incentrati sul tema del tradimento. Nell'episodio "Nozze d'argento", un notaio, in occasione del suo 25 anno di matrimonio, si ritroverà a casa un pacco contenente una ragazza- coniglietta; nell'episodio " Per favore ammazzami il marito" una moglie cerca di far eliminare il proprio marito, un ricco industriale, dal domestico; nell'episodio "Corpi separati" Michele Sintona vorrebbe assistere alla partita Napoli-Juventus, ma viene scambiato per il banchiere; nell' episodio "Costi quel che costi" Il portiere di uno stabile scopre che una bella signora fa la "cover-girl"; e nell'ultimo episodio, "Melodramma della gelosia ...

Ride bene... chi ride ultimo


1977 – Comico
Sceneggiatura, Soggetto
0.0

Quattro esilaranti episodi, ognuno incentrato su situazioni al limite del paradossale, per quattro assi della risata all'italiana: Gino Bramieri, Walter Chiari, Pino Caruso e Marco Aleandri.