Filmografia

Filmografia di Lumi Cavazos


Il tempo delle farfalle (FILM TV)


2001 – Drammatico, Poliziesco, Romantico
Recitazione (Patria Mirabal)
3.3 3.3

Tratto dall'omonimo romanzo di Julia Alvarez, Il tempo delle Farfalle racconta la storia delle tre sorelle Mirabal violentate, pugnalate e strangolate il 25 novembre del 1960, per ordine del dittatore Trujillo, accusate di aver preso parte a un piano segreto per rovesciare il governo Dominicano.

La mossa del diavolo


2000 – Horror, Thriller
Recitazione (Suor Rosa)
2.3 2.3

Maggie cresce la nipotina Cody, bambina autistica abbandonata dalla sorella. Ma un giorno quest'ultima ricompare e la porta via. Maggie scoprirà che Cody è destinata a essere vittima di una setta satanica e lotterà per salvarla.

Banditi


1995 – Drammatico
Recitazione (Anna)
0.0

Tre uomini, che anni prima avevano fatto parte di un'organizzazione terroristica, adesso vivono in un paese straniero dove imperversano criminalità e corruzione. I tre decidono di sfruttare la loro 'esperienza' per migliorare il proprio stile di vita, e mettono a punto il sequestro di un ministro allo scopo di trasferirsi ai tropici con i soldi del riscatto.

Viva San Isidro!


1995 – Commedia
Recitazione (Antonia)
0.0

La scoperta, nella giungla di un carico di cocaina, trasportato da un aereo caduto, cambierà le abitudini di molti nella città di San Isidro. Padre Pedro ne prenderà da subito le distanze, il giovane Quintino, invece, la userà per frequentare assiduamente la fidanzata Antonia, e trascinare la squadra di calcio locale alla vittoria. Tutto va bene, finquando arrivano degli stranieri anch'essi interessati al carico perduto...

Come l'acqua per il cioccolato


1992 – Drammatico, Romantico
Recitazione (Tita)
2.9 2.9

Messico, 1910: una storia d'amore molto difficile, quella tra Pedro Muzquiz e Tita de la Garza, nella piccola cittadina di Piedras Negras. Quando Pedro chiede la mano della ragazza a sua madre, si sente opporre un secco rifiuto, questo perchè la tradizione vuole che la figlia più piccola non si sposi mai, in modo da poter assistere la madre durante la vecchiaia. Ma Pedro non si da per vinto, e per continuare a stare vicino alla ragazza che ama, sposa la primogenita della famiglia, Rosaura. Schiacciata dal peso della clandestinità, Tita allora si inventa un insolito modo di comunicare ...