Filmografia

Filmografia di Luciano Lucignani


Di padre in figlio


1982 – Documentario
Recitazione (Sé stesso)
0.0

I figli fanno quello che hanno fatto i padri e il contrario dei padri, in un rapporto dialettico che ha le sue poche gioie e le sue molte preoccupazioni e pene. Purtroppo un figlio non è mai solo pace: spacca il tempo e la vita del padre, "prende tutto, niente dà, e quando e sicuro di sé, ti saluta e se ne va". Ma la canzone è reversibile, almeno in parte, finché avviene, col progredire del tempo, l'inversione dei ruoli. Il padre non ha più la giovinezza, il figlio la vive quasi solo in sogno. Al padre fa paura ...

Un prete scomodo


1975 – Drammatico
Sceneggiatura, Soggetto
0.0

Film incentrato sulla figura di Don Lorenzo Milani, a partire dalla conversione, fino agli ultimi giorni di vita. Fiorentino, di madre ebrea, Milani fu battezzato cattolico per timore di ripercussioni in epoca fascista, ma si avvicinò alla religione cattolica nell'estate del '42.

Interrabang


1969 – Thriller
Sceneggiatura
0.0

Un uomo uccide due delle tre donne rimaste sole su un isolotto, poi uccide anche il loro compagno che si erra allontanato. Resta solo con la superstite, che è la su amante da anni, con la quale aveva congegnato il piano per impossessarsi di una grossa eredità: ma il diabolico progetto fallisce.

Una su 13


1969 – Commedia
Regia
0.0

Mario, un giovane scapestrato e nullafacente, riceve in eredità 13 sedie antiche ridotte in cattivo stato e decide di venderle per ricavare qualcosa. In seguito, viene a sapere che in una delle sedie era nascosto un documento che indicava come ricavare una grossa somma. Inizia così un avventuroso viaggio alla ricerca della sedia fortunata. Sulla strada incontra una serie di strani personaggi che cercano di aiutarlo o di imbrogliarlo.

L'alibi


1969 – Commedia
Regia, Recitazione (Luciano), Sceneggiatura, Soggetto
0.0

Vittorio, Adolfo e Luciano sono amici da quando frequentavano l'Accademia d'arte drammatica, poi le loro strade si sono divise: Adolfo è andato in Brasile, Vittorio ha avuto successo come attore e Luciano è entrato in politica. La malattia di un altro loro amico, Luca, li farà incontrare di nuovo.