Louisa May Alcott

Scrittore
(1832 - 1888)
Biografia

Cenni biografici di Louisa May Alcott


Louisa May Alcott (Germantown, Pennsylvania, 1832 - Boston, 1888), fu la seconda delle quattro figlie di Abba e Amos Bronson Alcott. Attraverso il padre - pedagogista, riformista sociale e ideatore della comunità utopica di Fruitlands - fu educata dagli scrittori trascendentalisti Ralph Waldo Emerson e Henry David Thoreau.
Comincia a scrivere molto giovane un diario e delle novelle e a 19 anni pubblica Sunlight, una raccolta di poesie, sotto lo pseudonimo di Flora Fairfield. Negli anni successivi pubblica alcune raccolte di novelle e nel 1868 la prima parte di Little Women (Piccole donne) che conclude nel 1869.
Per molti anni si dedica all'insegnamento e nel 1862, durante la guerra civile americana, si trasferisce a Washington dove lavora come infermiera volontaria e le sue lettere alla famiglia vengono raccolte in un volume pubblicato nel 1863. Si impegna anche socialmente e in particolar modo per i diritti delle donne.
Non si sposa mai e muore all'età di 55 anni il 6 marzo 1888. Di lei si riscoprono oggi anche i romanzi "gotici" e i thriller mozzafiato.