Khalid Maadour
  • 6 Film
  • 1 Serie
  • 0 Foto
  • 0 Premi
  • 0 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • 2012 Recitazione - 1 episodio

    Profiling

    3.6 3.6
    Poliziesco

    Chloe Saint-Laurent è un'esperta criminologa le cui doti sono spesso richieste nei casi di omicidio più efferati e si ritrova a lavorare con Matthew Perac, uno dei migliori agenti di polizia di Parigi. I due si scontrano immediatamente perchè hanno metodi e ...

  • 2011 Recitazione (José Da Silva)

    Beur sur la ville

    0.0
    Commedia

    In una povera banlieue parigina Khalid Belkacem vede la propria esistenza fallire giorno per giorno. L'uomo non riesce a superare l'esame per il brevetto, quello per la patente, il suo BAFA e non è neppure in grado di terminare gli studi.

  • 2011 Recitazione (Réceptionniste)

    Switch

    2.7 2.7
    Commedia

    La venticinquenne Sophie Malaterre, illustratrice old fashion, si arma di forza e coraggio per passare un'estate solitaria a Montreal. Non ha programmi, nessun amico nei paraggi o fidanzato... fino a quando non sente parlare di un sito, switch.com, dove si possono scambiare ...

  • 20 luglio 2007 Recitazione (Jalil)

    L'uomo medio + medio

    1.8 1.8
    Commedia

    Jalil non riesce a crederci: non è solo il vincitore del gioco a premi più famoso del momento, ma ha anche incontrato la bellissima Claire...e lei lo ama. Pazzesco! Jalil non ha nulla di speciale, non è particolarmente affascinante, non è ricco, ...

  • 2006 Recitazione

    OSS 117: Le Caire nid d'espions

    3.0 3.0
    Avventura

    Il Cairo, 1955. La città è un vero caos, un nido di spie dove convivono in modo conflittuale inglesi, francesi e sovietici, e dove nessuno si fida di nessuno mentre tutti complottano contro di tutti. Nella lotta per la supremazia c'è anche ...

  • 2005 Recitazione (Omar)

    Marock

    0.0
    Drammatico

    La storia d'amore tra una ragazza musulmana e un giovane ebreo.

  • 2004 Recitazione (Marcel Marazelle)

    Les fautes d'orthographe

    0.0
    Drammatico

    Anni '70, in Francia. Daniel è un quindicenne costretto a maturare prima del tempo per compiacere i suoi genitori, che sono rispettivamente preside e direttore didattico della scuola in cui studia. La sua ribellione lo porterà persino a rifiutare il cibo.