Italo Svevo
Trieste, Italia
66 anni, 19 dicembre 1861

Italo Svevo, pseudonimo di Ettore Schmitz, nacque a Trieste, in un'agiata famiglia borghese di origini tedesche. Nel 1873 fu mandato a seguire degli studi in Germania, a Segniz, dove, su pressione del padre, commerciante di vetrami, studiò materie economiche. Allo stesso tempo si interessa agli scrittori tedeschi, e in seguito a quelli italiani, iniziando a sviluppare la passione per ... leggi tutto

  • 3 Film
  • 0 Serie
  • 0 Foto
  • 0 Premi
  • 0 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morto - 13 dicembre 1928
  • 2002 Sceneggiatura, Soggetto (Romanzo)

    Le parole di mio padre

    2.0 2.0
    Drammatico

    Il giovane Zeno, che non è riuscito a superare il trauma della morte del padre, entra in contatto con la famiglia di Giovanni, padre di Anna, Ada, Alberta e Augusta. Zeno si innamora di Ada, che inizialmente ricambia il suo affetto ma ...

  • 1 settembre 1986 Soggetto

    Desiderando Giulia

    1.8 1.8
    Drammatico

    Emilio è un uomo senza uno scopo preciso nella vita: nonostante abbia scritto un romanzo dieci anni prima, l'ispirazione non gli è più tornata, ed allora si guadagna da vivere come correttore di bozze di aspiranti scrittori. Un giorno, tramite un suo ...

  • Una vita da inetto - Italo Svevo avrebbe voluto intitolare in modo diverso il libro Una vita: il titolo da lui voluto era 'Un inetto'. Tale titolo fu poi sconsigliato dall'editore, perché ritenuto poco accattivante.

  • Eugenio Montale elogia Italo Svevo - La sfortunata sorte che ebbero i romanzi di Italo Svevo qui in Italia, fu attutita da un articolo, 'Omaggio a Italo Svevo', che Eugenio Montale pubblicò nel 1925 sulla rivista 'L'esame'.

  • 8 marzo 1962 Soggetto (Romanzo)

    Senilità

    5.0 5.0
    Drammatico

    Emilio, vive a Trieste, fa lo scrittore, e per cercare di uscire da una crisi creativa si butta a capofitto nell'amore per la bella Angiolina, mentre la matura sorella tenta di farsi sposare da un artista spiantato.

  • Nato - 19 dicembre 1861