Filmografia

Filmografia di Giuseppe Colizzi


Arrivano Joe e Margherito


1974 – Commedia, Poliziesco
Regia, Sceneggiatura, Soggetto
0.0

Il dinamico Joe, un "picciotto" americano, è stato mandato in Sicilia con l'incarico di trasferire negli Stati Uniti il boss mafioso Don Salvatore, erede di una "famiglia" e relativo ingente patrimonio. La notizia, però nell'isola è nota anche ai bambini e non è da tutti gradita: Don Salpicone che aspirava alla medesima eredità, schiera tutta la sua prole contro Don Salvatore e il suo angelo custode. Joe, dopo essere riuscito a imbarcarsi con la sua merce sul panfilo di Parkintosh (un inglese in vacanza con la figlia Betty), deve scendere a patti con l'involontario ospite e imbarcare ...

Più forte, ragazzi!


1972 – Azione, Avventura, Commedia
Regia, Sceneggiatura, Soggetto
3.4 3.4

Plata e Salud, sono due amici piloti che lavorano per linee private. Sbarcano il lunario portando areoplani destinati alla demolizione e cercando di incassare così i soldi dell'assicurazione. Con un vecchio e scalcinato aereoplano iniziano a commerciare con i cercatori di smeraldi e si metteno così contro uno speculatore che monopolizza il settore. Questi li mette contro le autorità del posto, ma i due si liberano a suon di sganassoni.

La collina degli stivali


1969 – Commedia, Western
Regia, Sceneggiatura, Soggetto
3.1 3.1

Un pistolero, ferito da alcuni banditi che vogliono rubargli una concessione aurifera, viene portato al sicuro dagli artisti di un circo. Ma i banditi si vendicano spezzando la corda dell'acrobata, provocandone la morte. Il giovane riesce a scappare e, insieme al direttore del circo, si mette alla ricerca degli assassini.

I quattro dell'Ave Maria


1968 – Commedia, Western
Regia, Sceneggiatura, Soggetto, Produzione (Produttore)
3.4 3.4

Anziano bandito cerca di recuperare il tempo perso in carcere derubando due avventurieri che, dopo averlo catturato, si alleano con lui ai danni di un ricco biscazziere.

Dio perdona... Io no!


1967 – Azione, Western
Regia, Sceneggiatura, Soggetto
3.0 3.0

Bill Sant'Antonio compie una rapina ad un treno, impossessandosi di 300.000 dollari in oro e uccidendo tutti i passeggeri del convoglio. Uno di questi, però, prima di morire fa in tempo a rivelare il nome del sanguinario bandito. Si mettono alla sua ricerca Earp, agente di una compagnia di assicurazione, e Doc, un pistolero il quale credeva di averlo ucciso in un precedente duello.