Filmografia

Filmografia di Giovanni Martorana


Pitza e datteri


2014 – Commedia
Recitazione (Ala)
2.0 2.0

A Venezia, luogo storico di scambi e incroci tra Oriente e Occidente, la tranquilla comunità musulmana viene sfrattata dalla moschea da una parrucchiera che la trasforma in un salone di bellezza. Per risolvere la situazione viene chiamato in causa un giovane e inesperto Imam afghano che tenta di restituire ai fedeli il loro luogo di culto. I goffi tentativi però falliscono miseramente fino a quando non arriverà la soluzione per mano di qualcuno di totalmente inaspettato...

Amiche da morire


2013 – Commedia
Recitazione (Paternò)
3.0 3.0

In un'isoletta del Sud Italia, divisa tra modernità e retrogrado tradizionalismo, si snodano le vite di tre donne, che malgrado le notevoli diversità si trovano costrette a far fronte comune per salvarsi la pelle. Gilda, una bellezza verace venuta dal continente, che da anni sbarca il lunario facendo il mestiere più antico del mondo; Olivia, una giovane moglie da manuale, bella ed elegante che suscita le invidie delle donne per la sua vita idilliaca accanto a un bel marito; Crocetta, il brutto anatroccolo che si mormora porti iella a qualsiasi sventurato le si avvicini e tenti di conquistarla. A ...

Gli intrepidi


2012 – Fantastico
Recitazione
0.0

I cannibali caraibici immaginati da Emilio Salgari rivivono nel vagare di un gruppo di adolescenti - ragazzi che compongono pezzi rap e ragazze che scrivono a David Bowie - di un paese dell'Appennino toscano, vicino al lago di Bilancino. Con le loro avventure, si incrociano quelle di un manipolo di pirati veri, naufragati sulle coste venezuelane per un reality, in attesa di un regista che tarda ad arrivare.

Vento di Sicilia


2012 – Thriller
Recitazione (Davide)
3.4 3.4

David è in viaggio verso la SIcilia per chiudere, una volta per tutte, i conti con il passato e con la criminalità. In treno incontra un ex gangster, ora diventato sacerdote, e a loro si uniranno una donna dal passato misterioso e un mafioso italo-americano tornato ad Agrigento.

L'ultimo padrino (MINISERIE TV IN 2 PARTI)


2007 – Drammatico, Poliziesco
Recitazione (Totò Cicero)
4.0 4.0

Dopo la cattura di Salvatore Riina, il cosiddetto Capo dei Capi, il comando di Cosa Nostra è passato a Bernardo Provenzano. Provenzano è l'uomo che, insieme a Riina, partendo da Corleone, ha "scalato" i vertici criminali della mafia siciliana, contribuendo da una parte al consolidamento della dittatura corleonese all'interno di Cosa Nostra, e dall'altra partecipando a tutti i drammatici passaggi che hanno scandito la sfida di Cosa Nostra allo Stato Italiano: dai delitti politici alle stragi che costarono la vita ai giudici Falcone e Borsellino e agli uomini delle scorte. Bernardo Provenzano, il capo di una delle ...