Filmografia

Filmografia di Giorgio Sgobbi


Paolo Borsellino - I 57 giorni (FILM TV)


2012 – Drammatico
Recitazione (Agente di polizia)
0.0

23 maggio 1992: dopo la morte del suo amico e collega Giovanni Falcone, ucciso a Capaci con sua moglie e i tre agenti della scorta, Paolo Borsellino è rimasto solo. Si muove freneticamente per arrivare alla verità, prima che il destino che ha travolto Giovanni afferri anche lui. Dopo gli ergastoli confermati dalla Cassazione alla fine del maxi-processo per la Cupola mafiosa, Cosa Nostra è come un animale ferito che è alla ricerca rabbiosa di nuove strategie. Cinquantasette giorni separano la morte di Falcone da quella di Borsellino. Giorni in cui il giudice intuisce il suo destino e fa i ...

Parlami d'amore


2008 – Drammatico, Romantico
Recitazione (Architetto)
2.4 2.4

Sasha e Nicole sono due esseri umani che si riconoscono subito ma che devono compiere tutto il tragitto che la vita ha ideato per ognuno di loro prima di accettare i propri sentimenti, prima di incontrarsi alla pari, prima di avere il coraggio di specchiarsi nell'altro. Prima di arrendersi. L'uno all'altra.

Romanzo criminale


2005 – Drammatico, Poliziesco
Recitazione (Avvocato Vasta)
3.5 3.5

Venticinque anni di storia di una spietata banda criminale, sulle cui tracce si mette il commissario Scialoia. Sullo sfondo, le oscure vicende dell'Italia delle stragi, del terrorismo e della strategia della tensione, dei rampanti anni '80, di Mani Pulite.

Ovunque sei


2004 – Drammatico
Recitazione (notaio)
1.8 1.8

Una coppia di medici sposata felicemente da anni viene messa in crisi dalle tentazioni che i due coniugi affrontano nella stessa nottata: Matteo, che lavora in ambulanza, è attratto dalla bella volontaria Elena, mentre la moglie Emma dal primario di chirurgia, che da tempo la corteggia e con cui si trova ad operare un caso disperato.

La finestra di fronte


2003 – Drammatico
Recitazione (barman)
3.3 3.3

Giovanna, una giovane donna sposata e con due figli, si ritrova in casa un uomo molto anziano che ha completamente perso la memoria. Cercando di ricostruire la sua identità e il segreto del suo passato, Giovanna - con l'aiuto di Lorenzo, che abita nel palazzo di fronte, scopre piano piano che lei stessa ha smarrito il ricordo dei propri sentimenti e delle proprie passioni. L'indagine su quell'uomo misterioso diventa così per Giovanna una vera e propria indagine su se stessa, in un mondo che sta perdendo la capacità di riconoscere la forza dei sentimenti più profondi.