Filmografia

Filmografia di Daniel McVicar


Un medico in famiglia


1998 – Commedia, Drammatico
? – Recitazione (Wayne Bolton)
3.1 3.1

Uno sguardo nella vita della famiglia del dottor Martini, con i suoi figli, Nonno Libero, la cognata, la collaboratrice domestica, gli amici dell'ospedale e tanti altri simpatici personaggi che riempiono la vita di Lele e famiglia.

Una notte agli studios


2013 – Commedia, Fantastico
Recitazione (Mr. Frame)
0.0

Due comparse vogliono salvare i celebri studios italiani da un cattivo americano che vuole distruggerli per aprire una sua nuova Cinecittà, più grande e moderna. I due decidono, così, di andare di notte sui veri set cinematografici alla scoperta del cuore di Cinecittà. Con l'aiuto del 3D si ritrovano ad attraversare i vari generi cinematografici, dal peplum sul set di Roma al '400 di San Francesco, dall'horror tra le facciate dei palazzi costruite da Scorsese per Gangs of New York ai poliziotteschi anni '70 di alcune strade che sono servite da location a numerosi film.

Dark Resurrection Vol. 0


2011 – Fantastico
Recitazione (Vicar)
0.0

Al centro delle vicende del prequel di Dark Resurrection, il passato del Maestro Sorran. Lo jedi decaduto è ossessionato dalla ricerca di un'antica civiltà che, secondo la leggenda, custodisce il segreto dell'immortalità. Sarà il ritrovamento della Resurrection, la loro nave stellare più potente, a portare Sorran alla scoperta dell'origine del lato oscuro.

Nemici amici (FILM TV)


2010 – Commedia
Recitazione (Omar De Luigi)
0.0

Le avventure di un truffatore fantasista e di un poliziotto integerrimo si intrecciano con i problemi quotidiani di una bizzarra coppia.

Svitati


1999 – Commedia, Comico
Recitazione
2.2 2.2

Bernardo, figlio di un industriale, è un pasticcione, combina guai uno dietro l'altro, fa arrabbiare suo padre guido a tal punto da procurargli un infarto. Sul letto di morte Guido chiede a Bernardo di rintracciare un soldato americano che nel corso dell'ultima guerra gli aveva salvato la vita. Bernardo parte per gli Stati Uniti e dopo lunghe ricerche lo rintraccia: l'uomo si chiama Jack ed è ricoverato da trent'anni in manicomio. Bernardo vuole comunque portare Jack da Guido e lo fa evadere.