Filmografia

Filmografia di Cheryl Carter


Dr House


2004 – Drammatico, Medical
2009 – Recitazione (Dianna) – 1 episodio
4.1 4.1

Sotto la produzione esecutiva di Bryan Singer si da vita a una nuova serie sui misteri della medicina, in cui il cattivo è una malattia da sconfiggere e l'eroe un dottore combattivo e anticonvenzionale che non si fida di nessuno, tanto meno dei suoi pazienti.

McBride: La vendetta (FILM TV)


2007 – Giallo, Thriller
Recitazione (Procuratore distrettuale)
2.0 2.0

L'avvocato McBride questa volta è alle prese con un complicato caso. La sua nuova cliente, Laurie Carter, è stata arrestata con l'accusa di omicidio perché, durante un incontro illegale fra cani, è stata trovata in ginocchio vicino al cadavere del suo ex amante con una pistola fra le mani. La donna si dichiara innocente.

Shark


2006 – Drammatico, Poliziesco
2007 – Recitazione (Sovrintendente) – 1 episodio
2.8 2.8

Sebastian Shark è un avvocato di successo di Los Angeles, che decide di abbandonare la sua lucrativa carriera di difensore di criminali danarosi per passare "dall'altra parte", sotto la guida del procuratore distrettuale. In questa nuova veste, crerà un suo team di giovani e pomettenti legali che lo aiuteranno a mettere dietro le sbarre la stessa risma di persone per cui prima otteneva regolarmente verdetti di non colpevolezza.

Mr. Fix It


2006 – Commedia, Romantico
Recitazione (Reporter)
0.0

Quando gli uomini vengono lasciati dalle proprie ragazze e cercano qualcuno che li aiuti per riconquistarle, sanno a chi rivolgersi: Lance Valenteen, meglio noto come Mr. Fix it. Questo è infatti il lavoro di Lance, ma quando viene assunto da Bill Smith per riconquistare la sua ex fidanzara Sophia, finisce con l'innamorarsi di lei, ma con Sophia i soliti trucchetti di Lance non funzionano.

Huff


2004 – Commedia, Drammatico
2006 – Recitazione (Kira Riley) – 1 episodio
3.3 3.3

Craig Huffstodt, o più semplicemente "Huff" per gli amici, è uno psichiatra con una famiglia molto complicata: la moglie, Beth, è in perenne lotta con la suocera, Izzie, che è troppo invadente e si diverte a punzecchiarla in tutti i modi; l'unico tranquillo sembra il figlio Byrd di 14 anni, anche se deve affrontare i classici problemi adolescenziali. Un giorno, la vita di Huff cambia drasticamente, infatti durante una seduta un suo giovane paziente si suicida sparandosi davanti ai suoi occhi; questo episodio segna profondamente Huff, che va in crisi e non sapendo come comportarsi chiede aiuto al suo ...