Filmografia

Filmografia di Brigitte Sy


Les ogres


2015 – Drammatico
Sceneggiatura
2.0 2.0

Un gruppo di uomini e di donne viaggia di città in città dando spettacoli circensi. Vivono eccentricamente come fossero una tribù, mescolando insieme famiglia, lavoro, amore e amicizia. Il ritorno di una vecchia fiamma e l'imminente arrivo di un bambino, però, riaprono vecchie ferite che ognuno di loro pensava di essersi lasciato alle spalle.

L'astragale


2015 – Drammatico
Regia, Sceneggiatura, Recitazione (Rita)
0.0

Aprile, 1957: una notte, la diciannovenne Albertine, in carcere per rapina, salta dal muro della prigione in cui è rinchiusa, fratturandosi un osso del piede, l'astragalo. Viene rinvenuta e portata in salvo da Julien, uomo che ha anche lui i suoi guai con la giustizia; questi la fa nascondere da una sua amica a Parigi. Albertine ricomincia lentamente a muoversi nella capitale, ma la sua situazione peggiora quando Julien viene arrestato, e lei si vede costretta a prostituirsi per sopravvivere. Nel frattempo, la polizia è sempre sulle sue tracce...

Vandal


2013 – Drammatico
Recitazione (Christine)
3.5 3.5

Adolescente inquieto e ribelle, di padre nordafricano e madre francese, viene affidato agli zii di Strasburgo, per essere avviato al mestiere di manovale. Scopre invece il mondo notturno e misterioso dei graffiti urbani, con tutto il loro fascino tattile e materico.

De l'usage du sex-toy en temps de crise


2013 – Drammatico
Recitazione
0.0

Eric scopre di essere malato di leucemia e improvvisamente la sua vita cambia. Lavoro, impegni e altre cose meno importanti devono essere messe da parte per la salute e l'uomo, lentamente, si trasforma in un fantasma. Al suo fianco c'è, però, Leila, che lo aiuta a intraprendere un lungo viaggio iniziatico grazie al quale Eric riscoprirà il desiderio sessuale e l'impegno sociale.

La guerra è dichiarata


2011 – Drammatico
Recitazione (Claudia)
3.7 3.7

Dopo essersi conosciuti e innamorati, Romeo e Juliette vanno a vivere insieme e hanno un bambino. Il piccolo, tuttavia, ha qualcosa che non va: a 18 mesi, i due scopriranno che il loro bambino ha un tumore al cervello. Il calvario della sua malattia, nonostante tutto, si trasformerà in un irrefrenabile inno alla vita.