Filmografia

Filmografia di Aurora Peres


Prima di andar via


2014 – Drammatico
Recitazione
3.0 3.0

Una cena in famiglia. Si parla di vacanze, scuola, maestre incompetenti e di tutte quelle cose condivise che rendono cinque persone parte della stessa storia, fatta di ricordi comuni e piccoli riti da mettere ogni volta in scena. I genitori si punzecchiano, la figlia che vive fuori casa prende in giro la madre, con la complicità sorniona del padre. Tutti sono a proprio agio, nei ruoli di sempre e con il rinnovato entusiasmo di chi, non vivendo più insieme, gode ancor di più di questi momenti. Ma lo strano silenzio del figlio grava sulla tavola e preannuncia un epilogo della ...

La logica delle cose


2013 – Drammatico
Recitazione
2.0 2.0

Guido è un giovane e brillante sceneggiatore di successo acclamato ai più importanti festival europei. Improvvisamente però viene colto da una profonda crisi professionale ed un giorno riceve una telefonata: gli si propone di dirigere un film tratto da un romanzo di una scrittrice iraniana. Il giovane, nonostante le perplessità, accetta e si ritrova sul set a dover interagire con dei personaggi che sembrano essere molto diversi da lui.

Maìn - La casa della felicità


2012 – Drammatico
Recitazione (Emilia Mosca)
5.0 5.0

Il film è incentrato sulla figura di Maria Domenica Mazzarello (1837-1881), dai familiari chiamata Maìn, cofondatrice, con don Bosco, dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, beatificata da Pio XI nel 1938 e canonizzata da Pio XII nel 1951. Maìn era una giovane donna che – attraverso molte prove e in un periodo in cui si prepara e realizza l’Unità d’Italia – ad un certo punto della sua vita lascia il lavoro dei campi e trova la sua missione nell’educare le giovani e nel preservarle da tanti rischi, in una stagione in cui la secolarizzazione degli Stati europei aveva ...

Il regista di matrimoni


2006 – Commedia
Recitazione (Sposa)
3.8 3.8

Un regista, Franco Elica, entra in crisi perché la figlia ha sposato un fervente cattolico e perché è costretto suo malgrado a girare l'ennesima versione dei 'I Promessi Sposi'. Alla crisi si aggiunge un evento inaspettato, così decide di fuggire in un paesino della Sicilia profonda, dove incontra un uomo che si guadagna da vivere girando filmini di matrimoni e un regista che si spaccia per morto per ottenere finalmente il riconoscimento mai avuto prima "in vita" e una principessa triste in procinto di sposarsi con un uomo che non ama.