Filmografia

Filmografia di Alain Mottet


La fabbrica degli eroi


1976 – Commedia
Recitazione (Il commissario Blanchot)
3.0 3.0

Alla fine degli anni Trenta in Francia, due ex meccanici di origine ebrea compiono piccoli furti per sbarcare il lunario, ma sono costantemente braccati da un ispettore che ha dichiarato loro guerra aperta. Con lo scoppio della guerra i due entrano nella Resistenza, insieme a una ex prostituta e allo stesso detestato ispettore. Il loro comportamento eroico vale a tutti, a guerra finita, una medaglia.

Il clan dei marsigliesi


1972 – Poliziesco, Drammatico
Recitazione (Ficelle)
0.0

Roberto Borgo è un avventuriero con pochi scrupoli giunto a Marsiglia per aiutare l'amico Xavier Saratov ad uscire di galera. Il suo piano prevede impossessarsi di una grossa quantità di denaro per pagare la difesa di Xavier e per farlo uccide il proprietario di un cartello di prostituzione e gioco d'azzardo per prenderne il posto. Ma il piano fallisce e Roberto finisce in galera assieme a Xavier. Una volta usciti la loro amicizia non sarà più solida come un tempo.

Solo andata


1971 – Drammatico
Recitazione (Nitesse)
3.0 3.0

Dopo essere stato coinvolto nell'omicidio di un poliziotto, Marty un rapinatore esperto in bische clandestine, ha lavorato come croupier nella bisca clandestina di La Balafre ad Anversa, riesce ad evadere per aiutare Tina la ragazza che ama, finita anche lei nei guai con la legge.

Ultimo domicilio conosciuto


1970 – Poliziesco, Thriller
Recitazione (Frank Lambert)
4.0 4.0

Il commissario Leonetti deve rintracciare un uomo che deve testimoniare ad un processo di mafia. Ma la mala non perdona.

Criminal face - Storia di un criminale


1968 – Poliziesco, Drammatico
Recitazione (Paul)
0.0

François Holin, correndo in automobile si procura il denaro che gli serve per soddisfare le sue ambizioni, simulando, nelle gare su pista, spettacolari incidenti che danno al pubblico emozioni nuove. Un giorno in un incidente provoca involontariamente la morte del suo miglior amico. Gli viene tolto il permesso di correre e cede alla proposta di una banda di rapinatori, guidata dai fratelli Shwartz, che lo ingaggia come autista. Avviato su quella strada François si mette in proprio ma finisce in galera. Riuscito ad evadere comincia con la sua ex banda una lotta senza esclusione di colpi. La sua compagna viene ...