Adolfo Geri
Napoli, Italia
75 anni, 28 agosto 1912
  • 6 Film
  • 1 Serie
  • 0 Foto
  • 0 Premi
  • 0 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morto - 27 marzo 1988
  • 1982 Recitazione (Lo zio d'Ippolito)

    Vampirismus

    0.0
    Drammatico

    Dopo un lungo periodo trascorso in Inghilterra, il conte Ippolito torna a casa con un solo pensiero, trovare il modo per evitare il decadimento del corpo. Ne discute con un amico, ma la visita di una discinta baronessa lo mette in pericolo.

  • 1973 Recitazione (Trattore) - 1 episodio

    Qui squadra mobile

    3.5 3.5
    Poliziesco

    Doppia Vela Ventuno alla Centrale. Non è un taxi ma il richiamo dei poliziotti italiani al loro capo Antonio Carraro. Che con paterna indulgenza e integerrima onestà coordina il lavoro di un pugno di funzionari rispettivamente a capo delle sezioni rapine, omicidi, ...

  • 27 maggio 1971 Recitazione (Volterra)

    Solo andata

    3.0 3.0
    Drammatico

    Dopo essere stato coinvolto nell'omicidio di un poliziotto, Marty un rapinatore esperto in bische clandestine, ha lavorato come croupier nella bisca clandestina di La Balafre ad Anversa, riesce ad evadere per aiutare Tina la ragazza che ama, finita anche lei nei guai ...

  • 25 ottobre 1968 Recitazione (Dott. Mortimer)

    Sherlock Holmes

    0.0
    Poliziesco

    Due avventure del famoso investigatore: La valle della paura e L'ultimo dei Baskerville.

  • 27 settembre 1956 Recitazione

    Maruzzella

    0.0
    Commedia

    Maruzzella, orfana di padre, è segretamente innamorata di Salvatore, che è l'amante della di lei matrigna, Donna Carmela. Salvatore non s'è accorto dell'amore di Maruzzella, ch'egli considera una bambina. Donna Carmela vorrebbe farsi sposare da Salvatore e intanto defrauda sistematicamente Maruzzella del ...

  • 23 ottobre 1936 Recitazione (Fratello di Speranza)

    Cavalleria

    0.0
    Drammatico

    L'ufficiale di cavalleria Umberto Solaro è innamorato della figlia di un nobile piemontese. La ragazza ricambia il sentimento, ma sceglie di andare sposa a un barone austriaco per salvare il padre dalla rovina. Umberto decide così di impegnarsi nell'equitazione fino a diventare ...

  • 30 aprile 1934 Recitazione (Giovannino)

    La cieca di Sorrento

    0.0
    Drammatico

    La piccola Beatrice resta cieca per lo spavento subito la notte dell'omicidio di sua madre. Ad essere condannato e giustiziato per il delitto è un uomo estraneo alla vicenda. Dopo dieci anni di volontario esilio, il figlio del condannato, diventanto nel frattempo ...

  • Nato - 28 agosto 1912