World War Z

2013, Azione

World War Z, Blood e gli altri film in uscita

Nelle sale arrivano anche il thriller Doppio gioco, e una manciata di film italiani: Amore Carne di Pippo Delbono, il noir 'mediterraneo' Salvo e il thriller Multiplex di Stefano Calvagna, oltre al dramedy Tra cinque minuti in scena.

Un grosso blockbuster, un paio di thriller e qualche pellicola italiana: questo è il carnet delle nuove uscite cinematografiche di dell'ultima settimana di giugno, nel quale spicca ovviamente l'atteso action-horror World War Z, nel quale Brad Pitt si ritrova a muoversi in uno scenario terrificante, quello di un mondo devastato da un'epidemia di zombie su scala globale.
Nel cast del film, in un ruolo secondario, c'è anche il nostro Pierfrancesco Favino, anche lui alle prese con i morti viventi, mentre altri rappresentanti del cinema italiano escono nelle sale con i loro ultimi lavori (impresa non meno facile, considerate le difficoltà della distribuzione nostrana e che siamo già in estate). Questa settimana infatti, segna l'esordio di Amore carne di Pippo Delbono - girato con un telefono cellulare - l'inconsueto noir 'mediterraneo' Salvo, di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, ambientato a Palermo, il thriller Multiplex di Stefano Calvagna (ambientato proprio in un multisala, dopo la chiusura) e il dramedy Tra cinque minuti in scena di Laura Chiossone.

A completare il carnet delle nuove uscite cinematografiche, arrivano due thriller d'ambientazione britannica - Doppio Gioco, di James Marsh, con Clive Owen e Gillian Anderson e Blood con Paul Bettany - e il surreale e angosciante La quinta stagione, dei registi belgi Peter Brosens e Jessica Woodworth.

Week-end al cinema: le uscite del 27 Giugno 2013

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita in Italia:

World War Z (2013) di Marc Forster con Brad Pitt, Mireille Enos, Pierfrancesco Favino, James Badge Dale, Daniella Kertesz, Matthew Fox, David Morse e Fana Mokoena. Genere Azione, Commedia, Drammatico, Fantascienza, Horror. Durata 116 minuti. Distribuito in Italia da Universal Pictures. In sala dal 27 Giugno 2013 Trama:

World War Z: Brad Pitt nei panni di Gerry Lane

In un giorno come tanti altri, Gerry Lane e la sua famiglia si trovano in auto bloccati nel traffico metropolitano. Lane, un ex-impiegato delle Nazioni Unite, ha la sensazione che non si tratti del classico ingorgo. Il cielo da lì a poco si riempie di elicotteri della polizia, e gli agenti in motocicletta sfrecciano all'impazzata da tutte le parti: la città è in preda al caos. Ovunque per le strade, orde di persone si avventano ferocemente tra di loro, contagiandosi con un morso di un virus letale che trasforma gli esseri umani in creature irriconoscibili e feroci. Le ipotesi che questa epidemia possa sopraffare gli eserciti di tutto il mondo ed arrivare a distruggere i governi e le popolazioni, fanno scendere in campo Lane che deve decidere se mettere in salvo la propria famiglia o combattere in prima persona, nel disperato tentativo di raccogliere informazioni in giro per il mondo su questa terribile epidemia che minaccia la sopravvivenza del genere umano, e fermarla.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] In guerra con gli zombie [Approfondimento] Brad Pitt vs Zombies in World War Z: vi raccontiamo il footage preview [Approfondimento] Il cinema del 2013: da Tarantino a Star Trek Blood (2012) di Nick Murphy con Paul Bettany, Mark Strong, Brian Cox, Stephen Graham, Ben Crompton, Zoe Tapper, Adrian Edmondson e Natasha Little. Genere Thriller. Durata 100 minuti. Distribuito in Italia da Notorious Pictures. In sala dal 27 Giugno 2013 Trama:
Blood: Paul Bettany di spalle in una scena del thriller

Una giovane ragazza viene brutalmente assassinata e le accuse ricadono su Jason Buliegh, già condannato per molestie. Quando Jason viene rilasciato temporaneamente per mancanza di prove, i due fratelli poliziotti che avevano seguito le indagini decidono di farsi giustizia da soli, occultando poi il cadavere. In un attimo varcano il labile confine che c'è tra bene e male e, dopo una vita trascorsa dalla parte dei giusti, si ritrovano senza via di scampo, tormentati dal senso di colpa e schiacciati dalle loro stesse azioni. Quando il vero responsabile dell'omicidio della ragazza verrà catturato, e saranno proprio loro a capo delle indagini che danno la caccia ai giustizieri di un uomo innocente, i due si troveranno di fronte al paradosso più grande: quello di dover incastrare loro stessi.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] L'acqua che lava i peccati Doppio gioco (2012) di James Marsh con Clive Owen, Gillian Anderson, Aidan Gillen, Andrea Riseborough, Domhnall Gleeson, Michael McElhatton, Martin McCann e Stuart Graham. Genere Drammatico, Thriller. Durata 100 minuti. Distribuito in Italia da Moviemax. In sala dal 27 Giugno 2013 Trama:
Andrea Riseborough in una scena del thriller Shadow Dancer

Collette McVeigh è una madre single. Repubblicana, vive a Belfast con la madre e i suoi fratelli, militanti dell'IRA. Quando viene arrestata per aver preso parte a un attentato (fallito) a Londra, un agente dell'MI5 (Mac) le offre una scelta: perdere tutto e andare in prigione per 25 anni, o tornare a Belfast e spiare la sua stessa famiglia. La vita di suo figlio è nelle mani di Mac, perciò Collette non ha altra scelta se non tornare a casa. Quando un attentato ideato da suo fratello va a monte, tutti iniziano a sospettare che ci sia una talpa e sia Collette che la sua famiglia si troveranno in serio pericolo.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] La scelta di Colette [Intervista] Clive Owen presenta Shadow Dancer a Berlino 2012 Salvo (2013) di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza con Saleh Bakri, Sara Serraiocco, Luigi Lo Cascio, Giuditta Perriera, Mario Pupella, Redouane Behache e Jacopo Menicagli. Genere Noir, Drammatico. Durata 104 minuti. Distribuito in Italia da Good Films. In sala dal 27 Giugno 2013 Trama:
Salvo: il protagonista Saleh Bakri in un'immagine tratta dal film

Salvo è un killer di mafia solitario, intelligente, spietato. In una mattina di una torrida estate palermitana, per un regolamento di conti entra nella casa di un rivale; uccide l'uomo, e si prepara poi a fare lo stesso con la sua giovane sorella, Rita, cieca dalla nascita. Quando punta la pistola alla testa della ragazza, Salvo si rende però conto di qualcosa di straordinario: per la prima volta nella sua vita, Rita vede. Incapace di ucciderla, Salvo decide di portar via la ragazza e rinchiuderla in un vecchio capannone industriale abbandonato.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Il cuore trema [Intervista] Salvo: Grassadonia e Piazza raccontano l'impresa di Cannes Tra cinque minuti in scena (2013) di Laura Chiossone con Gianna Coletti, Anna Coletti, Gian Felice Imparato, Anna Canzi, Elena Russo Arman, Urska Bradaskja e Luca Di Prospero. Genere Commedia. Durata 84 minuti. Distribuito in Italia da Parthenos srl. In sala dal 27 Giugno 2013 Trama:
Tra cinque minuti in scena: Elena Russo Arman in una scena

Una tenera storia di dipendenza tra una donna - un'attrice di teatro - e una madre non più autonoma, che s'intreccia tra fiction e vita reale in un quadro di passaggio tra generazioni al femminile. Gianna è una figlia, con una madre anziana e molto ingombrante di cui prendersi cura. È anche un'attrice, con uno spettacolo teatrale da portare in scena tra mille difficoltà. Non da ultimo è una donna, con una storia d'amore in punta di piedi cui è difficile trovare spazio.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Dietro le quinte della vita [Intervista] Tra cinque minuti in scena, in sala l'opera prima di Laura Chiossone La quinta stagione (2012) di Peter Brosens e Jessica Woodworth con Aurélia Poirier, Django Schrevens, Sam Louwyck, Gill Vancompernolle, Peter Van den Begin, Bruno Georis, Nathalie Laroche e Véronique Tappert. Genere Drammatico. Durata 93 minuti. Distribuito in Italia da Nomad Film. In sala dal 27 Giugno 2013 Trama:
La cinquième saison: una suggestiva scena del film diretto da Peter Brosens e Jessica Woodworth

Una misteriosa calamità si manifesta, prolungando l'inverno più del dovuto. La primavera si rifiuta di arrivare, il paesaggio e gli animali continuano ad essere in letargo. Alice, Thomas e Octave, tre ragazzi di un piccolo villaggio belga nel cuore delle foreste delle Ardenne, lottano per dare un senso al mondo che intorno a loro sta crollando. Il trascorrere dei mesi porterà a giorni di una mancata estate in cui la violenza degli altri abitanti del villagio esploderà e un'effimera gioia riapparirà grazie al passaggio di un venditore di fiori. Quando però ogni forma di civiltà rischia di scomparire, un rito pagano sembra essere l'unica soluzione.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] La stagione della fine MultipleX (2013) di Stefano Calvagna con Francesca Romana Verzaro, Tiziano Mariani, Laura Adriani, Jacopo Troiani, Lavinia Guglielman, Federico Palmieri, Gabriele Mira Rossi e Giulia Morgani. Genere Thriller, Horror. Durata 90 minuti. Distribuito in Italia da Poker Entertainment. In sala dal 27 Giugno 2013 Trama:
MultipleX: Tiziano Mariani e Federico Palmieri (di spalle) in una scena

Appena uscito da un forte esaurimento nervoso, il ventiduenne Niccolò decide insieme a Viola, la sua più cara amica, di andare a vedere un film thriller, genere di cui Niccolò è appassionato. Insieme ad altri quattro amici (la bella Ambra, il figlio-di-papà Valerio, lo spiritoso Mattia e la radical chic Clelia), si incontrano nel più grande Multiplex della città. Raggiunto il gigantesco complesso, sul quale circolano varie sinistre leggende metropolitane, i ragazzi si imbattono nella Guardia del cinema, un uomo dalla maniacalità estrema, che considera sua missione mantenere l'ordine all'interno del multisala. Dopo aver assistito al violento film, il gruppo decide, per gioco e per sfida nei confronti della Guardia, di passare la notte nel cinema, nascondendosi all'interno di esso dopo l'ermetica chiusura della struttura. Così i sei rimangono volontariamente intrappolati nel Multiplex assieme all'ambigua Guardia, il quale però nasconde un macabro segreto. Partiti con l'idea di un gioco innocente, i ragazzi si troveranno ad affrontare un nascondino mortale.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Non restate in quel multisala [Intervista] Stefano Calvagna e l'orrore nel MultipleX Amore carne (2011) di Pippo Delbono con Bobò, Irène Jacob, Marie-Agnes Gillot, Margherita Delbono, Sophie Calle, Marisa Berenson, Tilda Swinton e Pippo Delbono. Genere Drammatico. Durata 75 minuti. Distribuito in Italia da Tucker Film. In sala dal 27 Giugno 2013 Trama:
Nel corso dei viaggi, la piccola camera o il telefonino di Pippo Delbono catturano momenti unici, incontri ordinari o straordinari. Da una camera d'albergo a Parigi ad un'altra a Budapest, i percorsi intrecciano un tessuto del mondo contemporaneo. Insieme a tutti questi testimoni, alcuni famosi, altri no, che dicono o danzano la loro visione dell'universo. A volte la camera agisce di nascosto. A volte riprende gli attimi che precedono una catastrofe - come il terremoto de L'Aquila. Oppure il dopo, come a Birkenau. Gli incontri (con sua madre, gli amici, gli estranei) sono altrettante immagini del mondo di ieri, di oggi, di domani. Un mondo che qualcuno racconta attraverso la musica (come il compositore e violonista Alexander Balanescu) o il gesto (come Marie-Agnès Gillot, danzatrice étoile de l'Opera di Parigi), oppure attraverso le parole (come l'attrice Irène Jacob) o il silenzio (come Bobò, lo storico attore sordomuto di Delbono, o come l'artista Sophie Calle e l'attrice Marisa Berenson). Da un'immagine all'altra, da un testo all'altro, da uno spazio all'altro, la camera ci parla dell'amore. Della poesia. E della carne.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Della morte e di altri pensieri [Intervista] Pippo Delbono e il suo mondo struggente fatto di Amore Carne [Approfondimento] Biografilm, giorno 3: Ricordare il passato per costruire il futuro

World War Z, Blood e gli altri film in uscita
Privacy Policy