Wonder Woman

2017, Azione

Wonder Woman, trilogia in cantiere?

Secondo indiscrezioni, il film che uscirà nel 2017 potrebbe raccontare le origini della supereroina DC ed essere ambientato nei primi decenni del secolo scorso.

E' stata una settimana intensa per i fan dei film tratti dai fumetti, con l'annuncio ufficiale sulla Fase Tre dei Marvel Studios (e relative novità sui film annunciati) e naturalmente le altre major non sembrano intenzionate a starsene con le mani in mano.

Parliamo nello specifico di Wonder Woman, del quale sappiamo che sarà interpretata da Gal Gadot in un film che arriverà nelle sale nel 2017, dopo che il personaggio avrà fatto il suo debutto cinematografico in Batman v Superman: Dawn of Justice. Nelle ultime ore però sono stati anticipati alcuni dettagli sul plot del film e soprattutto sul progetto che riguarda Wonder Woman. Si tratta solo di indiscrezioni, quindi nulla di ufficiale, ma sembra il film su Wonder Woman sarà il capostipite di una trilogia e a quanto pare sarà ambientato negli anni '20. Se le voci saranno confermate, la prima metà del film sarà ambientata tra le amazzoni dell'Isola del Paradiso, poi dopo l'entrata in scena di un personaggio maschile - che Wonder Woman seguirà nel suo mondo - lo scenario si svelerà essere quello degli anni '20, quando le donne avevano appena avuto diritto di voto. Il sequel invece sarà ambientato tra gli anni '30 e '40 durante la Seconda Guerra Mondiale e in una fase importante per le donne, dal punto di vista sociale.

Tornando alla Gadot, a quanto pare l'attrice avrebbe rinunciato a far parte del cast di Ben Hur (come era stato annunciato qualche settimana fa) proprio per dedicarsi a Wonder Woman, le cui riprese dovrebbero iniziare l'anno prossimo.

Gal Gadot è Wonder Woman in Batman v. Superman
Wonder Woman, trilogia in cantiere?
Privacy Policy