Whitey, un fuggitivo per Peter Facinelli

La star di Twilight si è assicurato i diritti di un libro sulla storia di James 'Whitey' Bulger per realizzarne un adattamento cinematografico.

Agli impegni sul set della saga di Twilight, Peter Facinelli affianca quelli di produttore: l'attore italoamericano infatti, si è assicurato i diritti del libro Street Soldier: My Life as an Enforcer For Whitey Bulger and the Boston Irish Mob last year, scritto da Edward MacKenzie e Phyllis Karas nel 2003 e incentrato sulla mitica figura di James "Whitey" Bulger, un criminale americano ricercato dall'FBI per traffico di stupefacenti, omicidi e altri reati. Bulger, che nel 2007 era stato considerato dall'Interpol il secondo criminale più ricercato dall'FBI dopo Osama Bin Laden, è stato catturato sei giorni fa dopo diciassette anni di latitanza, mentre si trovava a Santa Monica insieme alla sua compagna, Catherine. Facinelli ha annunciato che produrrà il film con la Brookstreet Pictures, e che uno script del film è già pronto.

Facinelli ha appena concluso le riprese del capitolo conclusivo della saga di Twilight, che sarà distribuito in due parti, The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1 e Parte 2. Di recente ha ultimato le riprese di Loosies, un dramedy da lui scritto e interpretato che lo vede nel ruolo di un borseggiatore newyorkese che si vede costretto a fare delle scelte importanti quando una donna gli comunica di aspettare un figlio da lui.

Whitey, un fuggitivo per Peter Facinelli
Privacy Policy