Weisz e Fraser ancora contro la Mummia

Dopo un susseguirsi di voci contraddittorie, sembra che i due attori abbiano accettato di comparire anche ne La mummia 3

Che il terzo episodio della trilogia iniziata nel 1999 con La mummia sarebbe stato realizzato si sapeva da qualche mese. Non era affatto certa, invece, la riconferma dei protagonisti dei primi due episodi, l'aitante Brendan Fraser e il recente premio Oscar (per The Constant Gardener) Rachel Weisz. Oggi Hollywood Reporter sembra voler fugare ogni dubbio: anche se La mummia 3 si svolgerà qualche anno dopo i due predecessori, e l'eroe sarà il figlio ormai adulto dei coniugi O'Connell, Alex, i due torneranno a interpretare gli intrepidi genitori.

Il nemico, invece, cambierà, perché è ufficiale la rinuncia di Arnold Vosloo al ruolo di Imhotep. Sembra che la minaccia questa volta sarà rappresentata dai resti di Qin Shihuang, antico imperatore cinese, che brama vendetta verso chi, millenni prima, pietrificò i suoi più fidati servitori.
Alla regia, questa volta, non ci sarà il regista dei primi due film, Stephen Sommers.

Weisz e Fraser ancora contro la Mummia
Privacy Policy