Warner Bros: nel 2018 arriverà un altro cinecomic oltre Aquaman?

Lo studio sarebbe valutando se uno dei prossimi progetti tratti dai fumetti della DC possa essere realizzato prima del previsto.

Aquaman: la prima immagine ufficiale di Jason Momoa

La Warner Bros starebbe valutando l'ipotesi di anticipare la produzione di uno dei progetti in cantiere legati ai fumetti della DC per riempire il vuoto lasciato da The Batman, le cui riprese dovrebbero iniziare non prima del 2018.
Il prossimo anno, per ora, dovrebbe arrivare nei cinema solo Aquaman, le cui riprese inizieranno a maggio in Australia e in Italia. Lo studio sta quindi cercando di capire quale titolo potrebbe completare la programmazione e i progetti potenzialmente interessati allo spostamento The Flash, Green Lantern Corps , Gotham City Sirens, Suicide Squad 2 e Dark Universe.

The Flash attualmente può contare sulla presenza nel cast del protagonista Ezra Miller, Billy Crudup che sarà Henry Allen e Kiersey Clemons che avrà il ruolo di Iris West. Joby Harold sta inoltre riscrivendo la sceneggiatura.

David S. Goyer e Justin Rhodes sono inveve al lavoro sullo script di Green Lantern Corps e il progetto dovrebbe seguire le avventure di Hal Jordan e John Stewart. Per ora, tuttavia, non sono stati scelti gli interpreti del progetto.

Considerando che Suicide Squad 2 è ancora alla ricerca di un regista e Dark Universe è nelle prime fasi di sviluppo, la Warner Bros potrebbe decidere di accelerare la preparazione del film dedicato a Harley Quinn, sviluppato da David Ayer e con protagonista Margot Robbie.

Lo studio potrebbe comunque decidere di portare nei cinema solo un cinecomic nel 2018, ovvero Aquaman, pur di non proporre un progetto realizzato con troppa fretta che non soddisfi i fan dei fumetti.

Warner Bros: nel 2018 arriverà un altro cinecomic...
Aquaman: la data di uscita è stata posticipata di due mesi
Justice League: un breve video mostra Aquaman ad Atlantide
Privacy Policy