Venezia 2013: Hayao Miyazaki annuncia il ritiro

Il maestro giapponese ha scelto il palcoscenico veneziano, a cui è particolarmente legato, per annunciare il ritiro dall'attività artistica.

Entusiasmo e commozione da parte della critica festivaliera per The Wind Rises, nuova fatica di Hayao Miyazaki che stasera avrà la sua premiere alla 70° Mostra di Venezia. Il film, ispirato a una storia vera, è la pellicola più realistica di Miyazaki e narra la vita del progettista Jirô Horikoshi, la sua passione per gli aerei che, fin da piccolo, lo spinge a migliorarsi per riuscire a diventare un giorno progettista, e l'amore per la bella e sfortunata Naoko che lo accompagnerà nella fase più delicata della sua carriera. Jirô Horikoshi resterà celebre per aver progettato gli Zero, caccia kamikaze che verranno usati dall'esercito giapponese nella battaglia di Pearl Harbor.

Per motivi non meglio specificati, Hayao Miyazaki non è giunto a Venezia per accompagnare il suo film, ma ha affidato il compito di portavoce a Koji Hoscino, presidente dello Studio Ghibli che, alla fine della conferenza stampa veneziana, ha letto un messaggio dello stesso Miyazaki in cui l'autore giapponese annuncia il ritiro definitivo dall'attività artistica. La prossima settimana Miyazaki terrà una conferenza stampa a Tokyo in cui fornirà ulteriori dettagli sulla sua decisione.

Venezia 2013: Hayao Miyazaki annuncia il ritiro
Privacy Policy