Romanzo di una strage

2012, Drammatico

Valerio Mastandrea commissario Calabresi per Marco Tullio Giordana

L'attore, che ha preso il posto di Kim Rossi Stuart, è impegnato nelle riprese della pellicola dedicata alla strage di Piazza Fontana.

Dopo Milano e Torino, proseguono nella capitale le riprese di Romanzo di una strage, titolo provvisorio della pellicola diretta da Marco Tullio Giordana e incentrata sull'attentato di piazza Fontana e sull'omicidio del commissario Calabresi. Dopo l'abbandono di Kim Rossi Stuart, il ruolo di Calabresi è andato a Valerio Mastandrea. Pierfrancesco Favino interpreta l'anarchico Giuseppe Pinelli, Michela Cescon sua moglie, mentre Laura Chiatti sarà Gemma Calabresi.

A produrre la pellicola, scritta da Giordana insieme a Stefano Rulli e Sandro Petraglia, sono Cattleya e Rai Cinema. Romanzo di una strage racconta la strage di Piazza Fontana attraverso le indagini del commissario Calabresi. Prima di dare il via alle riprese, Giordana ha realizzato un documentario incentrato anch'esso sulla strage.

Conclusa la lavorazione della pellcola di Marco Tullio Giordana, Valerio Mastandrea si sposterà sul set di Il comandante e la cicogna, diretto da Silvio Soldini. Il pubblico lo vedrà a fianco di Stefano Accorsi, Valeria Solarino e Filippo Timi in Ruggine di Daniele Gaglianone.

Valerio Mastandrea commissario Calabresi per...
Privacy Policy