Valeria Golino 'perdona' Jasmine Trinca

La giovane interprete de La stranza del figlio sarà la protagonista dell'esordio registico di Valeria Golino.

Per il suo esordio dietro la macchina da presa Valeria Golino ha voluto con sé l'attrice Jasmine Trinca, reduce dal set del nuovo lungometraggio di Giorgio Diritti. La Trinca sarà la protagonista di Vi perdono, adattamento dell'omonimo romanzo di Angela Del Fabbro. La sceneggiatura è firmata da Valeria Golino, Valia Santella e Francesca Marciano. Il film, prodotto da Buena Onda e Rai Cinema, con il contributo del MiBAC, affronta il tema dell'eutanasia.

Al centro della storia vi è Maria, una trentenne che vive da sola e ha delle storie occasionali. Da tre anni ha deciso di aiutare a morire le persone che lo desiderano: malati terminali che vogliono abbreviare l'agonia, persone le cui sofferenze intaccano la dignità di essere umano. Pur lavorando in clandestinità, nell'ambiente medico è piuttosto famosa e molti si affidano a lei. Uomini e donne che aspettano le istruzioni per abbandonare la vita senza soffrire. Un giorno però a richiedere il suo servizio è un settantenne in buona salute, che ritiene semplicemente di aver vissuto abbastanza. L'incontro metterà in discussione le convinzioni di Ilaria e la coinvolgerà in un dialogo serrato lungo il quale la relazione tra i due sembrerà infittirsi di sottintesi e ambiguità affettive.


Valeria Golino 'perdona' Jasmine Trinca
Privacy Policy