Una trilogia per lo Squartatore dello Yorkshire

Channel 4 realizzerà tre film dedicati al celebre serial killer inglese e tratti dai romanzi di David Peace

Il canale inglese Channel 4 sta sviluppando il progetto di una trilogia di film incentrati sulla caccia al famoso Squartatore dello Yorkshire, il serial killer che negli anni '70 seminò il panico nell'Inghilterra del Nord uccidendo tredici donne.
I tre film, prodotti dalla Revolution Films per Channel 4, si basano su tre dei quattro libri della serie Red Riding Quartet, scritti dal romanziere inglese David Peace e ambientati nello Yorkshire degli anni '70 e dei primi anni '80.

La storia mostra la corruzione della polizia inglese e la perversione della giustizia nella caccia allo Squartatore dal 1975 fino alla sua cattura nel 1981, quando il camionista Peter Sutcliffe venne fermato con l'accusa di aver ucciso tredici donne. L'uomo sta ancora scontando numerosi ergastoli.

Sono stati già selezionati i tre registi che si occuperanno di dirigere i film, il cui budget complessivo si aggira sui dieci milioni di dollari. Saranno Julian Jarrold, (regista di Becoming Jane, dedicato alla vita della scrittrice Jane Austen e interpretato da Anne Hathaway) che dirigerà Nineteen Seventy Four, James Marsh (The King) invece dirigerà Nineteen Eighty e Anand Tucker (And When Did You Last See Your Father?) si occuperà di Nineteen Eighty Three.

Tony Grisoni, sceneggiatore dello psichedelico Paura e delirio a Las Vegas, ha adattato per lo schermo i tre romanzi di David Peace. I film saranno girati come una serie TV, ma esiste una concreta possibilità che, terminate le riprese, la trilogia abbia anche una distribuzione nelle sale cinematografiche.

Una trilogia per lo Squartatore dello Yorkshire
Privacy Policy