Una commedia infernale per Malkovich

L'attore interpreterà il serial killer Jack Unterweger (nella foto) in un musical teatrale di prossima produzione.

Il prossimo anno, a luglio, John Malkovich vestirà i panni di Jack Unterweger, un serial killer austriaco, in The Infernal Comedy, un musical sperimentale che andrà in scena a Vienna. Unterweger fu accusato di aver ucciso numerose prostitute in Austria e negli Stati Uniti, e morì suicida in carcere nel 1994. Durante i quindici anni di reclusione, Unterweger scrisse numerose poesie, drammi, racconti e persino un'autobiografia, Fegefeuer (Purgatorio), che fu adattata per il grande schermo. Nel '90, dopo che numerosi intellettuali austriaci firmarono delle petizioni per farlo scarcerare, ritenendo che ormai fosse riabilitato, Unterweger fu graziato, ma tornò ad uccidere pochi mesi dopo la sua scarcerazione.

In The Infernal Comedy - che era già andata in scena a Santa Monica, in California, all'inizio di quest'anno con il titolo Seduction and Despair - il personaggio di Unterweger racconterà la storia della propria vita, mentre le sue vittime saranno interpretate da soprano che canteranno celebri arie di opera.
In questi giorni Malkovich è nelle nostre sale con il mystery Changeling, nel quale affianca Angelina Jolie, e all'inizio della stagione è apparso anche in Burn after reading, ultimo film dei fratelli Coen.

Una commedia infernale per Malkovich
Privacy Policy