The Poison Kitchen

2015, Storico

Un thriller storico per Robert Schwentke

Il regista di Red dirigerà The Poison Kitchen, film ambientato nei primi anni della Germania hitleriana e incentrato sulla storia del Muenchener Post, testata ferocemente antinazista.

Dopo il successo di Red, e con la prossima commedia R.I.P.D. ancora in lavorazione, il regista Robert Schwentke sembra pronto a cambiare genere e registro: Schwentke è stato infatti ingaggiato dalla tedesca Constantin Film per dirigere The Poison Kitchen, film incentrato sulla storia del Muenchener Post, quotidiano di Monaco che durante l'ascesa del nazismo diede vita ad una feroce campagna contro il partito nazista e il suo capo. Capo che, da par suo, definì la testata come "la peste di Monaco", e una volta preso il potere ne fece distruggere gli uffici e imprigionare i redattori.

Il film è stato scritto dallo sceneggiatore Matthew Sand (Ninja Assassin), e sarà prodotto da Robert Kulzer e Margo Klewans per la Constantin. Il direttore di quest'ultima e produttore esecutivo Martin Moszkowicz ha dichiarato che l'idea era quella di girare un vero thriller anziché un dramma storico-politico, e che in quest'ottica quella di Schwentke era la scelta giusta per la regia.
The Poison Kitchen fa parte del listino dei progetti della casa di produzione tedesca per il 2012, pur se a tutt'oggi non si hanno notizie precise sul cast o sull'inizio delle riprese.

Un thriller storico per Robert Schwentke
Privacy Policy