Un sequel per RocknRolla?

Guy Ritchie ha rivelato di aver già scritto un sequel del suo ultimo film, che si augura possa avere successo.

L'ultimo film di Guy Ritchie, RocknRolla, non è ancora uscito nelle sale - in Gran Bretagna è atteso per i primi di settembre - ma il regista inglese ha rivelato di aver già scritto un sequel, e si augura di poterlo realizzare, contando sul consenso del pubblico: "Ho già scritto la sceneggiatura del seguito" - ha detto Ritchie - "e spero che la gente vada a vedere il film al cinema, così potrò dirigerlo".

RocknRolla è un gangster-movie interpretato da Gerard Butler, Gemma Arterton, Thandie Newton e Ludacris. Ritchie ha ammesso che i personaggi del film sono ispirati a criminali che ha avuto occasione di conoscere in passato, e si stupisce che la gente resti scioccata quando venga a sapere delle sue frequentazioni: "Mi chiedono come faccia a conoscere certe persone, e se desidero essere come loro" - ha detto il regista - "Non ci trovo nulla di strano, e credo che prima o poi, capiti a tutti nella vita di conoscere un 'cattivo'. Ma poi chi può dire che siano davvero cattivi? Una volta ho lavorato con un tizio che aveva ucciso diverse persone, e non ci credereste, ma era un brav'uomo"

Nelle scorse settimane, è stato annunciato che Ritchie sarà al timone di Sherlock Holmes, una pellicola ispirata ai romanzi di Sir Arthur Conan Doyle e alla graphic novel di Lionel Wigram. Al momento il progetto non è stato ancora definito, ma il ruolo del protagonista probabilmente sarà affidato a Robert Downey Jr.

Un sequel per RocknRolla?
Privacy Policy