Un sequel per Real Steel

John Gatins, sceneggiatore della pellicola ispirata a un racconto di Richard Matheson, è stato contattato per scrivere il sequel del film ancora inedito.

Il fantascientifico Real Steel non arriverà nei cinema prima dell'autunno, ma la DreamWorks punta già a realizzarne il sequel, fiduciosa nella risposta positiva del pubblico. A quanto pare lo sceneggiatore dell'originale, John Gatins, sarebbe già stato contattato per firmare anche la nuova sceneggiatura. Chissà se anche la star Hugh Jackman tornerà a calarsi nei panni del futuristico allenatore di pugili meccanici.

Real Steel, ambientato in un mondo in cui il pugilato è stato proibito e a combattere non sono più atleti in carne ed ossa, ma solo pugili robot, è una pellicola futuristica che strizza l'occhio a Rocky, ma contiene temi come l'esplorazione dei sentimenti dei robot umanoidi, molto cari a Spielberg. Lo script, basato su un racconto breve di Richard Matheson, vede protagonista Charlie Kenton (Hugh Jackman), ex pugile in disgrazia che tenta di risollevarsi facendo da manager a pugili robot. L'uomo si riunirà al figlio Max (Dakota Goyo) per allenare e portare alla vittoria un nuovo robot che lo aiuterà a risalire la china. Fanno parte del cast anche Evangeline Lilly, Anthony Mackie e Kevin Durand. Dirige Shawn Levy.

Un sequel per Real Steel
Privacy Policy