La mosca

1986, Horror

Un remake de La mosca per Cronenberg?

Il regista canadese potrebbe tornare sulla scena del crimine riscrivendo e dirigendo una nuova versione del suo capolavoro horror La mosca.

Il regista David Cronenberg opta per un remake di se stesso. L'autore canadese ha deciso, infatti, di scrivere e dirigere una nuova versione del suo cult del 1986, il terrificante La mosca. Il film, ispirato al romanzo di fantascienza di Kurt Neumann del 1958, vedeva protagonista Jeff Goldblum nei panni dello sfortunato scienziato che, dopo un'esperimento di teletrasporto finito male, si trasformava in una mosca. La sconvolgente pellicola, divenuta rapidamente un successo per la Fox, guadagnò 40 milioni di dollari al botteghino conquistando schiere di fan. Tre anni dopo, nel 1989, fu prodotto anche un sequel al quale Cronenberg non partecipò (a dirigere fu Chris Walas) che venne immediatamente stroncato dalla critica e ignorato dal pubblico. Cronenberg stesso, anni dopo, si occupò invece di una versione operistica de La mosca andata in scena a Parigi e Los Angeles.

Ora la possibilità di riprendere in mano una materia di per sé affascinante trattandola con i progressi scientifici e tecnici odierni in fatto di effetti speciali rappresenta una grossa tentazione per il regista canadese che, se accettasse di tornare a dirigere una nuova versione del suo film, entrerebbe a far parte di quella schiera di autori recidivi che comprende Michael Haneke, autore di un nuovo Funny Games, e Werner Herzog, tornato a dirigere una nuova versione del suo documentario Little Dieter Learns to Fly con L'alba della libertà.

In attesa di ulteriori novità riguardo a una nuova versione de La mosca, David Cronenberg sta preparando la sua prossima regia, il thriller The Matarese Circle, adattamento dell'omonimo best-seller di Robert Ludlum.

Un remake de La mosca per Cronenberg?
Privacy Policy