Un Joker da Oscar

Sale l'attesa per la release de Il cavaliere oscuro, mentre la critica USA già loda la pellicola per la straordinaria interpretazione di Heath Ledger.

Mentre è ormai imminente la release dell'attesissimo Il cavaliere oscuro giunge la notizia che i titoli di coda del sequel includeranno una nota d'addio per ricordare Heath Ledger, prematuramente scomparso lo scorso gennaio, e Conway Wickliffe, curatore degli effetti speciali, morto a settembre a seguito di un incidente automobilistico sul set.
Il tributo nei credits reciterà semplicemente "In memoria dei nostri amici Heath Ledger & Conway Wickliffe".

Ledger interpreta il cattivo per eccellenza dell'universo di Batman, il folle villain Joker, che impone il suo regno di terrore su Gotham City costringendo l'eroico Batman a intervenire in soccorso della città.

Intanto, in seguito all'anteprima stampa americana, cominciano ad apparire le prime entusiastiche recensioni del film su siti e riviste made in USA tra cui quella del critico di Rolling Stone Peter Travers. A tenere banco è soprattutto l'interpretazione di Ledger, a detta di molti talmente straordinaria da garantire all'attore come minimo una nomination postuma, se non addirittura un Oscar.

Il cavaliere oscuro uscirà nelle sale italiane il 23 luglio.

Un Joker da Oscar
Privacy Policy