Bait

2015, Thriller

Un'esca per Paul Schrader e Bret Easton Ellis

L'autore di American Gigolo si occuperà della regia di Bait, un thriller scritto dall'autore di American Psycho.

Tre anni dopo Adam Resurrected, Paul Schrader torna dietro la macchina da presa per dirigere Bait, un film scritto da Bret Easton Ellis le cui riprese partiranno a novembre, dopo che sarà completato il casting. Schrader collaborerà con l'autore di American Psycho alla revisione finale della sceneggiatura, incentrata su un giovane uomo che decide di vendicarsi di un gruppo di ricchi ospiti dell'esclusivo club balneare per il quale lavora, portandoli in alto mare, in una zona infestata dagli squali. Le ultime notizie relative al progetto vedevano nella trama una protagonista femminile e un'ambientazione spagnola, adesso invece sembra che le riprese saranno effettuate a Portorico.

Schrader non è nuovo al genere thriller avendo diretto il patinato American gigolo, il sensuale Il bacio della pantera e il sulfureo Dominion: A Prequel to the Exorcist, tra le altre cose. "La collaborazione tra Schrader ed Ellis, due delle più grandi menti letterarie delle loro generazioni, eleverà il genere" - ha affermato Matthew Perniciaro che produrrà il film con Jesus Martinez, Kevin Mann e Braxton Pope, spiegando che il loro sarà un thriller ambientato in estate e con un cast prevalentemente giovanile. Con Bait, Ellis mette ancora una volta al centro della storia la società benestante e vuota, già protagonista di altre sue opere, tra cui il celebre e controverso American Psycho.

Un'esca per Paul Schrader e Bret Easton Ellis
Privacy Policy