Un amore di stripper per Jenna Dewan

La star di Step Up torna sul grande schermo con una commedia nella quale sarà una ragazza che scopre il secondo lavoro del suo fidanzato.

Fino a pochi anni fa Jenna Dewan e Channing Tatum erano una delle coppie più amate dalle teenager che erano rimaste conquistate dalla loro alchimia in pellicole "a passo di danza" come Step Up. Poi le cose sono cambiate, e mentre la carriera di Tatum è decollata, grazie a ruoli più consistenti, la Dewan è rimasta confinata a particine in serial televisivi e altre produzioni non memorabili.
Adesso l'attrice prova a rilanciarsi con una nuova commedia dal titolo Balls to the Wall, che sarà diretta da Penelope Spheeris sulle basi di uno script di Jason Nutt, e la vedrà protagonista accanto a Joe Hursley nel ruolo di una ragazza che sogna un matrimonio da sogno, e scopre che il fidanzato - per accontentarla e racimolare il denaro necessario a pagare una cerimonia fastosa - ha un secondo lavoro come spogliarellista in un club gay, The Male Room. Tra uno strip e l'altro, il ragazzo "scoprirà di avere un talento che non immaginava". Alla Dewan (e al pubblico) toccherà il compito di capire di che talento si tratti.

Channing Tatum in versione stripper, prima di diventare celebre, in due scatti pubblicati da un giornale
Il plot del film non si allontana molto dalla realtà, visto che la Dewan ha sposato Channing Tatum, che prima di sfondare come attore, ha lavorato come modello e soprattutto come stripper. L'attore non ha mai rinnegato il suo passato: "Ho lavorato come stripper per quasi un anno, è stata un'esperienza folle sicuramente, ma divertente. Non è una cosa della quale mi vergogno, ma non ne vado neanche fiero ad essere sinceri."

Un amore di stripper per Jenna Dewan
Privacy Policy