Amnesty

2015

Un'amnistia per Ron Howard

Tra i prossimi progetto dell'indaffarato regista ci potrebbe essere Amnesty, scritto da Max Landis.

Il figlio del leggendario John Landis, Max Landis, sta consolidando la sua carriera di scrittore e sceneggiatore. Al momento è in produzione un horror tratto da un suo script, Chronicle, e ora un'altra sua sceneggiatura, intitolata Amnesty, potrebbe diventare un film diretto da Ron Howard. Universal Pictures e Imagine Entertainment hanno acquisito lo script per affidarlo ad Howard che lo produrrà insieme a Brian Grazer. Sul plot del film in questione non sappiamo granché anche se voci di corridoio lo descrivono come un incrocio tra Il signore degli anelli e i romanzi di Robert Ludlum. Ci auguriamo che non si tratti di una cospirazione governativa ambientata nel mondo dei Nani, degli Elfi e degli Orchi.

Ron Howard potrebbe trovare il tempo per dirigere Amnesty, anche se al momento è impegnato insieme a Grazer e ad Akiva Goldsman nella pre-produzione del mastodontico adattamento di La torre nera, epica saga di Stephen King prossima ad approdare sul grande e piccolo schermo.

Un'amnistia per Ron Howard
Privacy Policy