Un action movie per Zoe Bell

L'attrice e stuntwoman neozelandese, lanciata da Quentin Tarantino, sarà protagonista di un film prodotto da Marco Weber.

Zoe Bell, la stuntwoman lanciata da Quentin Tarantino che l'ha voluta nel cast del suo Grindhouse - a prova di morte è stata scritturata per il suo primo ruolo da protagonista in un avventuroso action movie prodotto da Marco Weber e scritto da Sarah Thorpe.

"Sarà una grande sfida per me, soprattutto per l'accento americano sul quale dovrò lavorare" ha rivelato la Bell, che è nata in Nuova Zelanda 29 anni fa "Ma una cosa è certa: nel film farò anche la stunt e interpreterò tutte le mie scene più rischiose".

All'attrice - che tra l'altro è stata anche la controfigura di Uma Thurman nei due episodi di Kill Bill - sarà affidato il ruolo di una soldatessa americana che dopo essere tornata dall'Iraq, decide di aiutare una giovane ragazza in difficoltà.

Un action movie per Zoe Bell
Privacy Policy