Toronto 2014: Al Pacino racconta la sua carriera

L'attore sarà ospite del Toronto Film festival per una conversazione sulla sua vita e suoi suoi successi cinematografici.

Chiunque abbia la fortuna di trovarsi a Toronto il 3 settembre si consideri impegnato niente meno che con Al Pacino. Infatti l'attore premio Oscar sarà al festival per una lunga conversazione sulle avventure che hanno caratterizzato il suo percorso professionale. Un'occasione incredibile, considerando anche che Al Pacino presenterà ben due pellicole; The Humbling, adattamento non semplice di uno dei romanzi più intimisti di Philip Roth, e Manglehorn, diretto da Gordon Greene. Entrambi i film, comunque, arricchiranno con qualche giorno di anticipo anche il programma del Festival di Venezia.

The Humbling: Al Pacino in una scena del film

Ad onor del vero bisogna dire che il rapporto tra i romanzi di Philip Roth e il cinema non è stato sempre dei migliori. Nel senso che il racconto per immagine si è spesso lasciato sedurre dalle suggestioni create dallo scrittore, ma non è sempre riuscito a tradurre l'effetto devastante delle parole. Tra i film tratti dai suoi lavori, ad esempio, ricordiamo La macchia umana, Anthony Hopkins e Nicole Kidman. Mentre è notizia della giornata l'adattamento di Pastorale Americana, che valse a Roth il premio Pulitzer, con Ewan McGregor.
Qui potete trovare la news completa: Jennifer Connelly affianca Ewan McGregor in Pastorale americana

Toronto 2014: Al Pacino racconta la sua carriera
Privacy Policy