Tommy Lee Jones, i 5 ruoli più significativi della sua carriera

L'attore californiano ha recentemente compiuto 70 anni, come regalo abbiamo deciso di preparargli un video con 5 tra i suoi innumerevoli personaggi, per ripercorrere una carriera cominciata all'inizio degli anni settanta e culminata con il Premio Oscar nel 1994.

Patrizio Marino

Lo scorso 15 settembre Tommy Lee Jones ha compiuto 70 anni. Non tutti sanno che la carriera dell'attore - che nella sua carriera ha interpretato spesso agenti federali, poliziotti e sceriffi - è iniziata con una piccola parte in Love Story, il film che ha commosso un'intera generazione agli inizi degli anni Settanta, dove interpretava il compagno di stanza di Ryan O'Neal.

In questi anni l'attore ha interpretato il deputato antischiavista Thaddeus Stevens in Lincoln, di Steven Spielberg che gli valse la quarta nomination agli Oscar, lo sceriffo Ed Tom Bell in Non è un paese per vecchi, ma anche personaggi insoliti al suo curriculum come Due Facce nel Batman Forever di Joel Schumacher. Nel 1994 è arrivato il Premio Oscar come miglior attore non protagonista e il Golden Globe per il film Il fuggitivo, dove interpretava Samuel Gerard, agente dell'FBI sulle tracce del personaggio interpretato da Harrison Ford.

Mentre in queste settimane Tommy Lee Jones è nelle nostre sale con il film Jason Bourne, e cogliamo l'occasione per celebrarne il talento con un video dedicato alle sue cinque migliori interpretazioni di sempre.

Tommy Lee Jones, i 5 ruoli più significativi...
I 70 anni di Tommy Lee Jones: 5 grandi ruoli dello "sceriffo" di Hollywood
Fast and Furious: il ruolo di The Rock scritto per Tommy Lee Jones
Privacy Policy