Tom Cruise sarà di nuovo un vampiro?

L'attore sarebbe da tempo in trattative con la scrittrice Anne Rice per far rivivere l'affascinante succhiasangue Lestat sul grande schermo. Incertezza anche per la romcom Lost for Words, che vedeva Cruise coinvolto nel cast insieme alla star cinese Zhang Ziyi.

I progetti futuri di Tom Cruise, al momento, risultano alquanto nebulosi. Dopo che la Paramount ha messo in discussione il suo ritorno nelle vesti di Ethan Hunt in Mission: Impossible IV a causa dei non brillanti incassi di Innocenti bugie e mentre è fase di lento sviluppo il lungometraggio dedicato all'esilarante produttore Les Grossman, nell'immediato non vi sono certezze. Quello dell'agente Ethan Hunt non sarebbe, però, l'unico ruolo di successo che la star Cruse potrebbe essere chiamata a re-interpretare. A quanto pare la scrittrice Anne Rice, autrice di Intervista con il vampiro, sarebbe in trattative con l'attore per convincerlo a calarsi nuovamente nei panni dell'affascinante vampiro Lestat in una nuova pellicola horror. La gothic novel firmata dalla Rice nel 1976 divenne un film di successo diretto da Neil Jordan e interpretato, oltre che da Cruise, anche da Brad Pitt, Antonio Banderas, Christian Slater e da una giovanissima Kirsten Dunst. L'intento della Rice sarebbe quello di riportare sullo schermo la sua popolare creatura in una nuova pellicola, ma il progetto non è così vicino a divenire realtà come si potrebbe pensare. A tal proposito è la stessa scrittrice a raffreddare gli animi spiegando che "siamo in trattative con Tom Cruise per riportare al cinema il personaggio di Lestat de Lioncourt. Ma in realtà siamo sempre stati in trattative per questo progetto. La primavera della speranza, qui in California, è eterna".

Lestat (Tom Cruise) con la piccola Claudia (Kirsten Dunst) in una scena del film Interview with the Vampire
La dichiarazione della Rice non lascia grandi speranze di rivedere Tom Cruise nelle vesti vampiresche, ma qualcosa inizia a muoversi su un altro fronte. L'anno scorso l'attore era in trattative per recitare nella commedia romantica Lost for Words. Il film, ambientato in Cina, vedeva Cruise pronto a incarnare un attore americano che, in Cina per girare un film, intreccia una relazione con una bellissima star cinese e con la sua interprete. Il film, scritto da Richard Curtis e Jamie Curtis, ha finalmente un regista. Tom Harper è stato appena ingaggiato per occuparsi del progetto, a lungo in stallo. Ora che la situazione si sta sbloccando sarà confermata la presenza di Cruise nei panni del protagonista a fianco della bellissima Zhang Ziyi o Harper opterà per un cast nuovo di zecca? Lo scopriremo prossimamente.

Tom Cruise sarà di nuovo un vampiro?
Privacy Policy