The Killing

2011 - 2014

The Killing: una nuova resurrezione su Netflix

Lo streaming website ha annunciato ufficialmente una quarta stagione per la serie guidata da Joel Kinnaman e Mireille Enos.

La saga di The Killing continua e se va di questo passo un giorno potrebbero dedicare un film TV alle traversie di questa crime series: dopo la seconda cancellazione arriva il secondo ripescaggio da parte di Netflix per una quarta stagione di sei episodi. Facciamo un passo indietro e seguiamo la linea temporale di questo piccolo, grande, miracolo televisivo: nel luglio del 2012 arriva la prima cancellazione dopo due stagioni da parte della AMC, una decisione abbastanza prevedibile visto il rapido dissanguamento dei ratings avvenuto durante il secondo capitolo e le dure critiche ricevute per il finale della prima stagione. A quasi un anno di distanza la Fox TV offrì un salvagente per una terza stagione con un accordo in collaborazione con AMC e Netflix ma ancora una volta, terminata la trasmissione dei nuovi episodi, il serial venne cancellato dal palinsesto.

Joel Kinnaman nella serie The Killing
Il nuovo salvataggio in extremis arriva stavolta dalla Netflix, ormai talmente solida da potersi permettere dei contratti a lungo termine anche con la Marvel per la creazione di nuove serie pensate esclusivamente per il sito. La quarta stagione è stata descritta come 'stagione finale' e stavolta la AMC non comparirà in veste di partner per la produzione, affidata completamente alla Fox TV. "The Killing è una serie che ha giovato molto del nostro format di trasmissione" ha detto Cindy Holland, vice presidente di Netflix "vogliamo dare a Sarah Linden e Stephen Holder un addio degno della qualità artistica a cui ci hanno abituato. Siamo lieti e impazienti di dare ai fan, vecchi e nuovi, un'ultima stagione per una serie che è perfetta per il tipo di programmazione on-demand che offriamo". Anche il presidente della Fox TV Studios ha commentato la notizia dicendo "il ritorno di The Killing è la conferma di un'autentica passione da parte dei fan per una serie resa incredibile dalla sua autrice, Veena Sud e dal suo magnifico cast, Mireille Enos e Joel Kinnaman. Siamo più che soddisfatti della nostra collaborazione con Netflix e siamo felici di constatare che i nostri partner la pensano come noi e come noi sono d'accordo nel dare al fedele pubblico un finale coi fiocchi".

The Killing: una nuova resurrezione su Netflix
Privacy Policy