The Following

2013 - 2015

The Following: Connie Nielsen regular nella seconda stagione

L'attrice si unisce al cast del thriller drama nel ruolo di Lily Gray, un'esperta di arte.

Durante il Comic-con di San Diego gli autori di The Following hanno tolto ogni speranze agli shippers di Claire/Ryan, confermando che l'ex moglie del serial killer Joe Carroll è infatti morta per accoltellamento alla fine della prima stagione. Questo non vuol dire che Ryan (Kevin Bacon) ripiomberà nella depressione più totale, anzi, nel prossimo capitolo delle sue avventure, vedremo l'agente in uno stato mentale più sereno grazie a una nuova persona nella sua vita. O almeno questo è quello che i produttori ci avevano fatto credere durante la convention. Adesso è stato annunciato il casting di Connie Nielsen come regular per il ruolo di Lily Gray, una mercante d'arte di Soho che è destinata ad essere la nuova donna di Ryan. Tuttavia nella descrizione del personaggio veniamo a sapere che Lily incontra Ryan perchè si trova nei guai e l'affascinante agente offrirà il suo aiuto forgiando subito un legame con lei. Ovviamente, visto che il destino si accanisce brutalmente nei confronti di Hardy, dal momento che Lily lo accoglie fra le sue braccia, le cose non fanno che peggiorare.

Per i fan di Natalie Zea (Claire), rimanete sintonizzati in attesa della nuova stagione perchè l'attrice comparirà in un numero non precisato di episodi grazie a dei flashback. La Nielsen si aggiunge a Sam Underwood che reciterà nel ruolo di un ragazzo problematico, uno dei possibili seguaci di Joe. L'attrice ha un calendario fitto di impegni, in questo periodo, e tra le altre cose ha terminato il drammatico Return to Zero, The Nymphomaniac e Three Days to Kill di Luc Besson.

The Following: Connie Nielsen regular nella...
Privacy Policy