The Flash

2018, Azione

The Flash: Ezra Miller commenta la "tragica staffetta" dei registi dimissionari

L'interprete di Barry Alllen ha commentato l'uscita di scena di Rick Famuyiwa cercando di rassicurare i fan della DC.

Dal trailer di Justice League abbiamo intravisto che quello di Barry Allen potrebbe essere uno dei personaggi più interessanti del DC Cinematic Universe, ma il solo a lui dedicato sta attraversando una serie infinita di problemi produttivi. L'ultimo in ordine di tempo, l'abbandono del regista Rick Famuyiwa, succeduto a quello di Seth Grahame-Smith. Per fortuna il protagonista Ezra Miller interviene cercando di calmare gli animi.

Ecco le sue parole: "Questi processi sono complicati e credo che dall'esterno appaiano più drammatici o personali di quanto non siano. Queste persone lavorano molto seriamente allo sviluppo dei progetti e il team cambia di volta in volta. Spesso ci sono molti cambiamenti nel team prima dell'inizio della produzione, ma nel caso dei registi ne sentite parlare perché sono una figura chiave nel progetto. Per me, è una specie di staffetta tragica, abbiamo avuto un paio di persone davvero in gamba e la loro partenza non impedisce che il lavoro svolto finora si faccia sentire nel risultato finale".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

The Flash: Ezra Miller commenta la "tragica...
Il caso Suicide Squad tra critici "corrotti", la lotta DC/Marvel e Rotten Tomatoes. Chi sono i veri cattivi?
Justice League: lavoro di squadra, azione e risate nel trailer del Comic-Con
Privacy Policy