The Avengers

2012, Azione

The Avengers, The Rum Diary, Hunger e gli altri film in uscita

Tra le uscite di questa settimana anche Il castello nel cielo, Ho cercato il tuo nome, Maternity Blues e La casa nel vento dei morti.

Un carnet di uscite particolarmente vario, per questa settimana, con un 25 aprile segnato dall'attesissima release di The Avengers, il superhero movie che raduna tutti gli eroi Marvel, ma soprattutto un cast stellare guidato da Joss Whedon che a breve tornerà nelle nostre sale con un nuovo lavoro Quella casa nel bosco. Ma in attesa di far capolino nella terrificante casa di Whedon, il prossimo weekend ci ritroveremo ne La casa nel vento dei morti, horror-noir italiano che debutta proprio venerdì. Ancora spazio al cinema tricolore con il cupo Maternity Blues, dedicato ad una tematica difficile legata all'universo femminile, che è stato presentato di recente a Venezia.

E' anche una settimana di pellicole che arrivano con un po' di ritardo nelle nostre sale, a cominciare dal cartoon Il castello nel cielo di Hayao Mijazaki, ma anche Hunger, con Michael Fassbender - dedicato alla figura dell'irlandese Bobby Sands - e The Rum Diary, alcolica e avventurosa commedia a lungo posticipata che vede protagonista Johnny Depp.
Ugualmente avventuroso e di origine letteraria, ma decisamente meno alcolico è il dramma Ho cercato il tuo nome, con Zac Efron nei panni di un marine che vede la sua vita rivoluzionata da un insolito "portafortuna".

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita in Italia:

The Avengers (2012) di Joss Whedon con Robert Downey Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Chris Hemsworth, Scarlett Johansson, Jeremy Renner, Tom Hiddleston e Clark Gregg. Genere Azione, Avventura, Fantascienza, Fantastico. Durata 142 minuti. Distribuito in Italia da Walt Disney Studios Motion Pictures Italia. In sala dal 25 Aprile 2012 Trama:

Chris Evans di fronte al suo costume in The Avengers - I vendicatori

Nick Fury, capo dell'organizzazione governativa S.H.I.E.L.D., riunisce un gruppo di persone straordinarie per proteggere la Terra: i Vendicatori. Il team è formato dal super-soldato Steve Rogers (Capitan America), dal genio in armatura Tony Stark (Iron Man), dal dio Thor, dalo scienziato mutaforma Bruce Banner (Hulk) e dagli agenti S.H.I.E.L.D. Natasha Romanoff (Vedova Nera) e Clint Barton (Occhio di Falco). Quando il malvagio dio Loki (fratellastro di Thor) minaccia il pianeta, i Vendicatori dovranno affrontarlo.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Approfondimento] Ode a Joss Whedon: la rivincita di un nerd [Approfondimento] The Avengers: la strada verso i Vendicatori [Recensione] Tutti per uno, Whedon per tutti [Intervista] The Avengers: il cast a Roma [Approfondimento] Il cinema del 2012: il ritorno degli autori [Intervista] Stefano Bethlen: Film di qualità arrivano al pubblico anche in estate [Approfondimento] Il cinema del 2011 tra arte e industria [Editoriale] E fu così che Zio Paperone ruppe il salvadanaio e comprò gli X-men The Rum Diary - Cronache di una passione (2011) di Bruce Robinson con Johnny Depp, Aaron Eckhart, Michael Rispoli, Amber Heard, Richard Jenkins, Giovanni Ribisi, Bill Smitrovich e Amaury Nolasco. Genere Avventura, Drammatico. Durata 120 minuti. Distribuito in Italia da 01 Distribution. In sala dal 24 Aprile 2012 Trama:
The Rum Diary: Johnny Depp è il protagonista del film

Paul Kemp è un giornalista freelance la cui vita giunge ad una svolta quando si trova a scrivere per un dimesso e fatiscente giornale dei Caraibi. Da New York a San Juan, la sua vita si trasforma in una sfida a più livelli. Catturato da un vortice di alcool, donne ed eccessi di ogni tipo dovrà lottare per realizzare i suoi sogni di scrittore e salvarsi da un gruppo di anime, perse tra
l'autodistruzione e i traffici illeciti dell'America del proibizionismo.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Una commedia rum-antica [Approfondimento] Il cinema del 2012: il ritorno degli autori Ho cercato il tuo nome (2012) di Scott Hicks con Zac Efron, Taylor Schilling, Blythe Danner, Riley Thomas Stewart, Jay R. Ferguson, Adam LeFevre, Robert Hayes e Joe Chrest. Genere Drammatico, Romantico. Durata 101 minuti. Distribuito in Italia da Warner Bros. In sala dal 25 Aprile 2012 Trama:
Ho cercato il tuo nome: Taylor Schilling insieme a Zac Efron in barca in mezzo alla natura in una scena del film

Logan Thibault, un marine sopravvissuto a tre missioni in Iraq, attribuisce la propria buona sorte alla foto di una donna che non ha mai incontrato, ma che porta sempre con sé. Il suo ritorno in North Carolina coinciderà, perciò, con l'inizio delle ricerche della donna misteriosa.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Il destino in una foto Il castello nel cielo (1986) di Hayao Miyazaki con Mayumi Tanaka, Keiko Yokozawa, Kotoe Hatsui, Minori Terada, Fujio Tokita, Ichiro Nagai, Hiroshi Ito e Machiko Washio. Genere Animazione. Durata 124 minuti. Distribuito in Italia da Lucky Red. In sala dal 25 Aprile 2012 Trama:
Il castello nel cielo: una scena del film d'animazione dello Studio Ghibli

Un ragazzo di nome Pazu, orfano e apprendista in una miniera, scopre un giorno una misteriosa ragazza che sembra discendere lentamente dal cielo. La ragazza, svenuta, porta al collo uno strano medaglione, fatto di una pietra scintillante. Presto, Pazu scoprirà che tanto l'esercito quanto i pirati sono sulle tracce della giovane Sheeta, la quale sembra avere la chiave d'accesso per la leggendaria città di Laputa, regno incantato che fluttua nel cielo.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Approfondimento] Hayao Miyazaki: colori e poesia [Recensione] L'Atlantide del cielo Maternity Blues (2011) di Fabrizio Cattani con Andrea Osvart, Monica Birladeanu, Chiara Martegiani, Marina Pennafina, Daniele Pecci, Elodie Treccani, Pascal Zullino e Giulia Weber. Genere Drammatico. Durata 95 minuti. Distribuito in Italia da Fandango. Trama:
Maternity Blues: Daniele Pecci in una scena del film

Quattro donne diverse tra loro, ma legate da una colpa comune: l'infanticidio. All'interno di un ospedale psichiatrico giudiziario, trascorrono il loro tempo espiando una condanna che è soprattutto interiore: il senso di colpa per un gesto che ha vanificato le loro esistenze. Dalla convivenza forzata, che a sua volta genera la sofferenza di leggere la propria colpa in quella dell'altra, germogliano amicizie, spezzate confessioni, un conforto mai pienamente consolatorio ma che fa apparire queste donne come colpevoli innocenti. Clara, combattuta nell'accettare il perdono del marito, che si è ricostruito una vita in Toscana, sconta gli effetti di un'esistenza basata su un'apparente normalità. Eloisa, passionale e diretta, persiste ogni volta nel polemizzare con le altre, un cinismo solo di facciata. Rina, ragazza-madre, ha affogato la figlia nella vasca da bagno in una sorta di eutanasia. Vincenza, nonostante la fede religiosa sarà l'unica a compiere un atto definitivo contro se stessa. Ha ancora due figli, fuori, e per loro riempie pagine di lettere che non spedirà mai.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film [Intervista] Maternity Blues: quando l'essere madre si trasforma in dramma Hunger (2008) di Steve McQueen con Stuart Graham, Laine Megaw, Brian Milligan, Liam McMahon, Karen Hassan, Michael Fassbender, Frank McCusker e Lalor Roddy. Genere Drammatico, Storico. Durata 96 minuti. Distribuito in Italia da Bim Distribuzione. Trama:
Michael Fassbender protagonista del dramma carcerario Hunger in una scena del film

Raymond Lohan lavora come agente penitenziario nel carcere di Long Kesh, nell'Irlanda del Nord, nel 1981. Lavorare
tra le mura di uno dei famigerati H-Blocks, il braccio dove i detenuti repubblicani stanno effettuando delle proteste equivale a vivere in un inferno, sia per i prigionieri, sia per le guardie carcerarie.
Davey Gillen, un giovane detenuto appena arrivato, viene introdotto in questo ambiente per la prima volta. Benché terrorizzato, rifiuta categoricamente di indossare l'uniforme carceraria e si unisce alla protesta delle coperte, dividendo una cella sudicia con un altro detenuto repubblicano dissidente, Gerry Campbell. Temprato dalla spaventosa realtà del carcere, Gerry guida Davey nella routine quotidiana, gli insegna a fare entrare di nascosto una serie di oggetti e a scambiare comunicazioni con il mondo esterno, passandole a Bobby Sands, leader del loro
raggio, durante la messa domenicale. Quest'ultimo incontra Padre Moran e gli rivela che intende guidare un nuovo sciopero della fame in segno di protesta per l'abolizione dello stato giuridico speciale riservato ai detenuti repubblicani. Nonostante Padre Moran cerchi di fargli cambiare idea, Bobby dà il via allo sciopero.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Approfondimento] I film del decennio 2000-2009 - Speciale cinema europeo [Approfondimento] Il RIFF prende il largo! [Recensione] Il volo di Bobby Sands La casa nel vento dei morti (2012) di Francesco Campanini con Luca Magri, Francesco Barilli, Nina Torresi, Marco Iannitello, Sara Alzetta, Paola Crecchi, Valeria Colombo e Annalisa Schettino. Genere Thriller, Horror. Durata 90 minuti. Distribuito in Italia da Francesco Campanini - Produzioni Cinematografiche e Video. Trama:
La casa nel vento dei morti: Nina Torresi, Luca Magri e Marco Iannitello in una scena del film

Le vicende di quattro disperati che, verso la fine degli anni '40, dopo aver compiuto una rapina in un ufficio postale, fuggono con il malloppo verso le montagne in cerca di rifugio. Durante la fuga sono costretti ad attraversare a piedi pianure, fiumi, boschi e località impervie. Pur nelle difficoltà, il loro piano di fuga procede come previsto, ma quando tutto sembra andare per il meglio la loro avventura si trasforma in un incubo da cui non riescono ad uscire.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film

The Avengers, The Rum Diary, Hunger e gli altri...
Privacy Policy