Suicide Squad: il fondoschiena di Margot Robbie è stato "censurato"?

Alcuni video promozionali potrebbero aver rivelato una curiosa modifica effettuata sulle immagini.

Tra i vari misteri lasciati in sospeso dal film Suicide Squad c'è anche un elemento legato a Harley Quinn. I pantaloncini indossati dall'attrice Margot Robbie sembrano infatti cambiare lunghezza in alcuni spot e video promozionali del film distribuiti dalla Warner Bros.
La differenza si nota in particolare nella sequenza in cui l'affascinante villain esce da un ascensore, dopo aver eliminato una creatura.
Ecco il confronto:

Leggi anche: Margot Robbie, da Scorsese a Suicide Squad: l'ascesa di una giovane diva

Margot ha ammesso di non sapere nulla del cambiamento e non può confermare o smentire l'ipotesi photoshop o se si tratti di scene tratte da ciak diversi: "Erano molto piccoli ma mi chiedo se l'hanno fatto realmente?". Cara Delevingne è invece convinta delle modifiche: "Sono sicura al 100% che lo abbiano fatto".

Che ne pensate? Avrebbe senso la modifica fatta per il pubblico internazionale?

Suicide Squad: il fondoschiena di Margot Robbie è...
Suicide Squad: Margot Robbie vuole spinoff per Harley Quinn e Joker
Suicide Squad: Die Antwoord accusa David Ayer di plagio
Privacy Policy