Striptease per Channing Tatum e Steven Soderbergh

Mentre il pubblico attende l'arrivo dell'action thriller Haywire, Tatum e Soderbergh tornano a collaborare in una nuova pellicola ispirata a un'esperienza vissuta dall'attore.

Solo pochi mesi fa aveva annunciato un imminente ritiro dall'attività registica, ma per il momento l'attivissimo Steven Soderbergh sembra averci ripensato. Il regista tornerà, infatti, a collaborare con l'interprete dell'action thriller Haywire Channing Tatum in una stripper comedy intitolata Magic Mike, basata sulla vera esperienza di Tatum come spogliarellista a Tampa quando l'attore aveva diciannove anni. Nel nuovo progetto Channing Tatum interpreterà Magic Mike, artista del mestiere dello striptease. Il film verrà prodotto da Nick Wechsler, Gregory Jacobs, Tatum e Reid Carolin, autore della sceneggiatura.

Channing Tatum in versione stripper, prima di diventare celebre, in due scatti pubblicati da un giornale
"E' sexy, divertente e scioccante. Utilizzeremo come modello La febbre del sabato sera. Speriamo di essere sulla strada giusta" ha dichiarato Soderbergh in un comunicato. Channing Tatum ha aggiunto: "Questo è stato un periodo folle della mia vita e non potrei essere più eccitato dall'idea di ripercorrerlo con Steven".

Striptease per Channing Tatum e Steven Soderbergh
Privacy Policy